Home Editoriale Super Cashback, si blocca tutto: Draghi a pugno duro

Super Cashback, si blocca tutto: Draghi a pugno duro

Il Super Cashback potrebbe avere le ore contate: il Governo Draghi sarebbe pronto a congelare tutto fino a Dicembre

Il telefilm denominato Super Cashback che ci ha tenunto compagnia nel corso di queste settimane potrebbe avere le ore contate. Secondo quanto riportato dal quotidiano “Il Messaggero” il Governo Draghi sarebbe ora pronto a far sul serio, bloccando e congelando l’extra premio da 1500€ almeno fino a Dicembre 2021.

cashback blocco

Perchè il Super Cashback è su tutti i giornali

L’extra premio riservato ai primi 100.000 con più pagamenti iscritti al Cashback di Stato pari a ben 1500€ ha fatto gola a molti, che pur di accumulare transazioni hanno fatto di tutto. Vi abbiamo raccontato di chi ha comprato un POS su Amazon per farsi le transazioni a casa e di come le stazioni di rifornimento siano state prese di mira sopratutto negli orari di chiusura. L’ultimo caso noto alla stampa risalente a pochi giorni fa è avvenuto in un piccolo comune in provincia di Cuneo. Si parla di ben 62 transazioni per appena 6,50€ di carburante complessivi, effettuate tra le 20:42  e le 21:37 di una fredda giornata di Febbraio.

I numeri infondo parlano chiaro: il primo in classifica in appena 50 giorni ha infatti accumulato ben 1757 transazioni, vera e propria follia.

cashback furbetti

Il regolamento del Super Cashback non vieta questi comportamenti

Ancora più scalpore ha fatto la storia che vi abbiamo raccontato, secondo cui, il Governo aveva inizialmente pensato a simili evenienze. Era infatti presente un comma nella bozza del decreto, ma nella versione definitiva è stato rimosso.

Pertanto, ad oggi, i comportamenti dei furbetti sono perfettamente legali. Assurdo ma vero.

Il Super Cashback verso il blocco: Governo Draghi pronto al pugno duro

Per fermare i furbetti del cashback il Governo, adesso guidato da Mario Draghi, sarebbe pronto ad intervenire in modo drastico: stop totale al super cashback fino a Dicembre 2021.

Nel frattempo i tecnici di PagoPa dovrebbero mettere a punto un algoritmo capace di identificare comportamenti fraudolenti e di “bannare” letteralmente chi gioca sporco.

Mario Draghi
Conte e Draghi – @Getty Images

L’iniziativa trova pieno accoglimento da Bruno Bearzi, presidente della Federazione Italiana Gestori Impianti Stradali di Confcommercio: “Non è giusto che siano i gestori degli impianti ad andarci di mezzo“. L’abolizione del Super Cashback, sempre secondo quanto riportato dal quotidiano, porterebbe ad un risparmio di ben 500 Milioni dalle casse dello Stato. Invariato il Cashback di Stato, con rimborso del 10% delle spese sostenute, che dovrebbe proseguire senza intoppi.

Dubbi e problemi col cashback

Quel che ci chiediamo è se sarà legalmente possibile sospendere un’iniziativa adesso in corso, con un regolamento che parla chiaro e che non vieta determinati comportamenti. Sarà quindi curioso osservare l’evoluzione della vicenda e capire, come essa può evolvere: il rischio è che molti cittadini potrebbero effettuare ricorsi contro la decisione che il Governo sembrerebbe pronto a prendere.

pos guasto

I problemi del cashback però continuano, e in questi giorni in motli stanno segnalando problemi, con transazioni non segnate nell’app iO, sopratutto effettuando pagamenti contactless con la propria carta.

Cashback di Stato – Sito Ufficiale Cashless Italia

Segui le nostre notizie a tema risparmio su Telegram

👉 Cerchi news su telefonia, risparmio ed altre occasioni? Unisciti al nostro canale Telegram!
✅ Puoi anche seguirci su Google News, Facebook, Instagram e risparmiare nei tuoi acquisti Amazon grazie ai nostri canali tematici dedicati.