Home Aerei Ryanair, per il compleanno voli a prezzi stracciati

Ryanair, per il compleanno voli a prezzi stracciati

Ryanair festeggia il suo compleanno con un milione di voli a 19€

I voli low-cost sono di certo una delle “qualità” di cui Ryanair può vantarsi e con questa offerta per festeggiare la sua nascita non fa altro che confermare questa prerogativa. Un milione di posti quindi a 19 euro, cerchiamo di capire insieme le modalità:

ryanair

Ebbene si, trovare voli low-cost già normalmente sul sito Ryanair non sembra bastare più per l’azienda! Ecco all’ora che per festeggiare il compleanno dalla fondazione del colosso del volo una nuova offerta viene avanzata a tutti coloro che decideranno di prenotare il volo con Ryanair. L’inizio delle operazioni di volo sono datate al 1985, da qui l’idea di offrire 1 milione di posti al costo di 19,85 euro.

Dal 9 al 12 luglio infatti la compagnia di volo irlandese offre un milione di posti per viaggiare da settembre fino alla fine di gennaio. Basterà quindi entrare sul sito di Ryanair e selezionare sulla pagina principale l’offerta per provare ad usufruirne cercando il volo che ci interessa.

Ecco alcune comunicazioni:

“Mercoledì 8 luglio – dichiara Kenny Jacobs, chief marketing officer di Ryanair – ricorre il 30° anniversario dal primo volo Ryanair da Waterford a Gatwick e per festeggiare e ringraziare i nostri clienti stiamo tornando indietro al 1985, con un milione di posti in vendita a soli 19,85 euro. Ryanair ha rivoluzionato e democratizzato il trasporto aereo in Europa e da trent’anni a questa parte siamo cresciuti fino a diventare la compagnia aerea più grande d’Europa, trasportando cento milioni di persone all’anno, tra trenta Paesi e facendo risparmiare ai clienti europei oltre undici miliardi di euro ogni anno scegliendo Ryanair rispetto alle alte tariffe della concorrenza”.

Ci sembra una ottima offerta se stavamo pensando ad un viaggio ma avevamo paura di non potercelo permettere. Siamo certi che molti di voi troveranno questa offerta interessante. Vi invitiamo come sempre a guardare sul sito ufficiale per ulteriori chiarimenti.

Articolo precedenteRAVPower Luster 3200mAh: La recensione
Articolo successivoD-Link DSL-3590L: la nostra recensione