Home Iliad Iliad: raggiunta la quota dei 2,3 milioni di clienti in 4 mesi

Iliad: raggiunta la quota dei 2,3 milioni di clienti in 4 mesi

Il quarto operatore italiano è partito davvero “col botto”. In soli 4 mesi dalla sua presentazione ben 2,3 milioni di italiani hanno deciso di unirsi alla rivoluzione Iliad

#rivoluzioneiliad, questo l’hashtag che è stato lanciato in Italia il 29 Maggio del 2018 ed in questi giorni la società francese ha pubblicato i dati finanziari relativi al terzo semestre 2018 che riportano un dato davvero molto importante. Infatti 2,3 milioni di italiani hanno deciso di essere clienti Iliad. Sicuramente la maggior parte del successo di questo operatore è stato dato dalle offerte proposte con prezzi estremamente competitivi e questo ha fatto in modo che, come riportato dalla stessa società:  “alla fine di settembre 4 italiani su 5 conoscevano il brand iliad, rispetto ad 1 su 10 prima del lancio”.

Iliad_Dati_Mercato

Arrivare ad un fatturato di 55 milioni di euro (circa il 4% del mercato delle telecomunicazioni) in appena 4 mesi è davvero traguardo notevole.

Sicuramente è un operatore che ancora non tutti apprezzano ma un dato è sicuramente certo, l’arrivo di iliad in Italia ha provocato delle reazioni, quasi inaspettate, degli altri brand concorrenti. Basti pensare a Vodafone che, addirittura, ha fatto nascere un nuovo marchio (ho. Mobile) per entrare, anche lei, a far parte del mercato low cost.

Se non vi siete ancora uniti alla rivoluzione vi ricordiamo le offerte ad oggi sottoscrivibili

  • Giga 50 (minuti ed sms illimitati e 50GB in 4G a 7,99€ al mese)
  • Giga 40 (minuti ed sms illimitati e 40GB in 4G a 6,99€ al mese)
  • Voce (minuti ed sms illimitati e 40MB in 4G a 4,99€ al mese)

Tutte queste offerte possono essere attivate mediante il sito ufficiale oppure tramite i corner sim o gli iliad store presenti su tutto il territorio nazionale.

Prossimo obiettivo aziendale? Arrivare a ricoprire il 10% del mercato delle tlc. Vi terremo comunque aggiornati se iliad riuscirà a raggiungere anche questa tappa.