Iliad: nuovi problemi per i clienti all’estero

Si segnalano alcuni problemi di connettività in Europa per Iliad: non dovrebbero esserci problemi per voce ed SMS

Tra fraintendimenti su tariffe, IP stranieri e l’accoglienza non troppo affettuosa della concorrenza, la società di Xavier Niel deve affrontare un nuovo disservizio di particolare rilievo.

Negli ultimi giorni alcuni utenti lamentano l’impossibilità di usufruire del roaming dati all’estero, situazione che in alcuni casi sembri interessare anche il servizio voce.

Il telefono si aggancia correttamente alla rete estera, tuttavia non sembra in grado di stabilire una connessione internet:

Una delle diverse segnalazioni sulle pagine social di Iliad.

Il servizio clienti fornisce risposte poco chiare e spesso diverse tra loro: si suggerisce di ricercare manualmente le reti cellulari, di inviare sms al numero 2049 o addirittura di contattare direttamente il produttore dello smartphone.

L’ipotesi più verosimile punta il dito contro un problema di configurazione dell’APN: al di fuori dei confini nazionali la SIM passa all’APN free mobile. Le esperienze degli utenti sembrano avvalorarla.

La modifica dell’APN non sembra però una soluzione definitiva.

Il servizio clienti ci ha infatti confermato questa possibilità, e raccomanda in caso di disservizi simili di controllare l’APN utilizzato, e nel caso ripristinare quello Iliad. Una nota simile viene riportata sul retro della lettera che accompagna la SIM:

Può essere necessario ripetere l’operazione [configurazione dell’accesso a internet, ndr] in caso di prima connessione a una rete non italiana. Una volta configurato, se 2 APN sono visibili, è necessario selezionare/attivare […] «Iliad It Int».

Dettaglio della lettera spedita assieme alle sim.

Siete clienti Iliad e vi trovate all’estero? Segnalateci la vostra esperienza, specificando paese e smartphone utilizzato.

⚡️ Per non perdere una news, ricordatevi di seguirci su Telegram, riceverete una notifica ad ogni super offerta disponibile!