PosteMobile Creami Revolution, l’offerta che premia la fedeltà

Creami Revolution è la nuovissima offerta di PosteMobile che offre 1000 crediti e 7 GB, premia la fedeltà del cliente permettendogli di risparmiare

PosteMobile punta tutto sulla flessibilità e sulla personalizzazione con la sua nuova offerta Creami Revolution, che sembra introdurre una neanche tanto nuova logica di rinnovo che si basa sulla fedeltà e che premia il cliente più costante, se così possiamo dire. Una proposta allettante, che si basa sull’idea di un unico piano tariffario ricaricabile che offre ogni 4 settimane 1000 Credit da utilizzare indistintamente per chiamate, navigazione Internet ed SMS oltre a 7 GB alla velocità del 4G.

Come funziona? Con la nuovissima Creami Revolution di PosteMobile, il costo del piano è tanto più conveniente quanto più lunga sarà la frequenza di rinnovo scelta tra le seguenti opzioni:

  • Creami Revolution 1 – previsto un rinnovo ogni 4 settimane al costo di 12 euro
  • Creami Revolution 3 – previsti tre rinnovi anticipati al costo di 30 euro (10 euro ogni 4 settimane)
  • Creami Revolution 6 – previsti sei rinnovi anticipati al costo di 48 euro (8 euro ogni 4 settimane)

In ogni caso sarà possibile cambiare la frequenza di rinnovo scelta semplicemente contattando l’assistenza clienti al 160.

Il costo del piano prescelto viene addebitato sul credito residuo della SIM al momento dell’attivazione e poi ogni 4 settimane per il Piano Creami Revolution 1; ogni 12 settimane per il Piano Creami Revolution 3 e ogni 24 settimane per il Piano Creami Revolution 6. L’offerta è attivabile sia da clienti privati che con P.IVA al momento dell’acquisto di una SIM ricaricabile senza vincolo di portabilità entro il prossimo 30 Luglio presso qualsiasi ufficio postale, ma anche entro il 18 giugno comodamente sul sito dell’operatore virtuale.

⚡️ Per non perdere una news, ricordatevi di seguirci su Telegram, riceverete una notifica ad ogni super offerta disponibile!
  • DanielRedblood

    I rinnovi delle Revolution 3 e 6 sono giusti?