Home Iliad iliad in forte espansione, +56% sul fatturato rispetto al 2019

iliad in forte espansione, +56% sul fatturato rispetto al 2019

Continua inarrestabile la crescita di iliad, che nell’ultimo trimestre ha visto l’acquisto di oltre 580 mila Sim e 171 milioni di euro incassati. Confermato anche il debutto nella rete fissa

Ad un mese dalla chiusura di questo infausto 2020, iliad fa il punto della propria situazione e ciò che emerge è indice di un forte successo e, probabilmente, di una buona strategia aziendale.

I numeri, infatti, sono chiari ed è altrettanto chiara la crescita esponenziale del gestore francese: nell’arco di un anno, infatti, ha visto un netto incremento del proprio fatturato della considerevole percentuale del 56%. Il fatturato globale, invece, nei soli primi nove mesi del 2020, ha visto un’impennata del 6%, il che si traduce in 4,2 miliardi di euro.

Con questi risultati, in Italia iliad è riuscita ad accaparrarsi una fetta del 9% nel mercato italiano in soli due anni dall’esordio; sono cifre che sicuramente fanno riflettere e che incoraggiano previsioni future ancora più rosee.

Ma qual è il segreto di tanto successo? Secondo i vertici iliad, la triade vincente è composta dalle offerte trasparenti, i costi vantaggiosi e la qualità della linea – proprietaria e non. E proprio a proposito della linea proprietaria, iliad fa sapere che l’obiettivo aziendale annuale era di installare 5000 siti attivi su tutto il territorio nazionale, ma, forse non poi così a sorpresa, a due mesi dalla fine dell’anno i siti installati risultano essere invece 6.640.

Come si traduce, questo, per gli utenti? Sicuramente con una connessione mobile più stabile ed efficiente – ricordiamo che in diverse aree di Italia iliad poggia ancora sulla rete Windtre, come altri operatori virtuali, portando ad inevitabili congestioni e rallentamenti – e una copertura con una raggio maggiore e una qualità migliore.

Ma la corsa sfrenata di iliad non si ferma al solo settore mobile; procede spedita anche quella verso la rete fissa e oggi i vertici confermano il debutto di iliad entro l’estate del 2021, promettendo offerte chiare e convenienti esattamente come quelle mobili.

Infine, continua anche l’espansione logistica: ad oggi, iliad conta ben 17 iliad Store, 450 iliad Corner all’interno dei centri commerciali e GDO e 1200 Simbox in tutta Italia. A tutto ciò occorre sommare i 500 iliad Point, punti che permettono l’attivazione e la ricarica di una Sim e che si trovano presso bar, edicole e tabaccherie dotate del servizio Snaipay. Tutti i canali di vendita, poi, a partire dal marzo scorso, sono stati adeguati e messi in sicurezza, al fine di prevenire il contagio da Covid-19 e rispettare le linee guida governative.

Scopri tutte le offerte iliad

Articolo precedenteAmazon: 15€ GRATIS a chi usa l’app per la prima volta
Articolo successivoDetersivi Deox: provali subito e richiedi il rimborso!
Classe '92, adoratrice di cagnolini, food lover e scribacchina appassionata. Impugna la penna come una spada ed è convinta di conquistare il mondo un articolo alla volta.