Free Mobile: l’operatore low cost muove i primi passi in Italia

Free Mobile, il quarto operatore italiano low cost in arrivo dopo la fusione Wind e Tre Italia, al lavoro sulla propria rete

Thomas Reynaud, Chief Financial Officer di Iliad, compagnia che controlla Free e Free Mobile, a brevissimo quarto operatore italiano, ha annunciato in prima persona che sono già iniziati i lavori per la costruzione e l’installazione della propria rete in Italia. Questa è davvero una notizia molto importante, infatti, dopo la fusione tra Wind e Tre Italia e come previsto dagli accordi con la Commissione Europea, il lancio ufficiale avverrà nel corso del 2017. Moltissime sono le preoccupazioni degli amministratori delegati delle aziende concorrenti, che dovranno fare i conti con un operatore low cost che ha guadagnato oltre 5 milioni nel suo primo anno di vita in Francia.

Vittorio Colao, amministratore di Vodafone, ha ribadito che il contrattacco non arriverà di certo in ritardo: aumento del bundle dati a disposizione dei clienti seguito dal taglio dei prezzi. Staremo a vedere.

⚡️ Per non perdere una news, ricordatevi di seguirci su Telegram, riceverete una notifica ad ogni super offerta disponibile!