Home Editoriale Anagrafe: da oggi è possibile ottenere i certificati online

Anagrafe: da oggi è possibile ottenere i certificati online

Da oggi è possibile scaricare gratuitamente i certificati anagrafici attraverso la piattaforma online “Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente”

A partire dalla giornata di oggi è stata attivata la piattaforma online “Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente” che consentirà ai cittadini di poter ottenere e scaricare i propri certificati anagrafici direttamente da casa. La piattaforma permetterà di scaricare i seguenti certificati:

  • Certificato Anagrafico di nascita
  • Certificato Anagrafico di matrimonio
  • Certificato Anagrafico di cittadinanza
  • Certificato di Esistenza in vita
  • Certificato di Residenza
  • Certificato di Residenza AIRE
  • Certificato di Stato Civile
  • Certificato di Stato di famiglia
  • Certificato di Residenza in convivenza
  • Certificato di Stato di famiglia AIRE
  • Certificato di Stato di famiglia con rapporti di parentela
  • Certificato di Stato Libero
  • Certificato Anagrafico di Unione Civile
  • Certificato di Contratto di Convivenza

I certificati digitali non necessiteranno di pagamento del bollo e saranno completamente gratuiti e (per i comuni con plurilinguismo) saranno disponibili in modalità multilingua. Sarà inoltre possibile richiedere alcuni certificati in forma contestuale (ad esempio sarà possibile richiedere il certificato di cittadinanza, esistenza in vita e residenza in un unico certificato)

Sarà possibile accedere al portale ANPR tramite SPID, Carta d’Identità Elettronica e Carta nazionale dei servizi. Il portale metterà a disposizione anche un elenco di componenti della famiglia per cui è possibile richiedere un certificato e una visione dell’anteprima del documento per verificare la correttezza dei dati. Tutti i certificati saranno scaricabili in formato pdf o saranno ottenibili a seguito di ricevimento tramite email.

Articolo precedenteSi rischia lo sciopero dei corrieri per il Black Friday: ma Amazon non ci sta e ribatte
Articolo successivoAmazon regala un coupon da 5€ a tutti gli studenti: che promo!