Home Gestori Virtuali Ufficiale l’accordo tra Wind e 3. Free mobile arriva in Italia

Ufficiale l’accordo tra Wind e 3. Free mobile arriva in Italia

Il gruppo proprietario di Free Mobile, Iliad, acquista le frequenze messe a disposizione da Wind e 3

Arriva con gran sorpresa la notizia che vede Free Mobile, o meglio Iliad, il gruppo proprietario del MVNO francese, acquisire le frequenze messe a disposizione da Wind e 3 Italia.

L’investimento è da circa 1.5 miliardi di euro, e il contratto stipulato tra Hutchison (proprietaria di 3) e Vimplecom (proprietaria di Wind, prevede ben 35 MHz di frequenza nelle bande 900, 1800, 2100 e 2600MHz, in modo da poter offrire servizi 3G e LTE ai futuri utenti. Si prevede anche la cessione di tantissime BS (base station) che coprono il territorio italiano, prima nelle grandi città, dove ne è più difficile la costruzione, poi nelle aree meno dense. Free potrà inizialmente condividere la rete che nascerà dalla fusione di Wind e 3, per poi procedere a nuove acquisizioni o a nuove costruzioni di apparati radiomobili.

Inizialmente, quindi, l’operatore sarà sotto roaming Wind/3, per un periodi di circa 5 anni con opzioni per ulteriori 5. Il tutto, però, dipenderà dalla Comunità Europea: se Bruxelles validerà la fusione tra Wind e 3, allora l’accordo diventerà realtà. A quel punto, sarà veramente un problema per tutti gli altri MVNO: con le sue offerte a 2€ al momento del lancio in Francia, Free ha praticamente lasciato esclusivamente le briciole ai competitors. Ci si aspetta una replica anche in Italia.

Via | MVNOnews


📱 Cerchi la tariffa perfetta per il tuo smartphone? O preferisci scoprire le migliori offerte Fibra? 👨‍💻

📰 Seguici su Telegram e su Google News per non perderti un articolo a tema risparmio.

Articolo precedenteVOYO VBook V3 ultrabook a 190.03€ su Gearbest
Articolo successivoUmi London: ispirato al Tower Bridge di Londra, Solido e bello!