Home Editoriale Super Cashback, il 1° in classifica fa 33 acquisti al giorno

Super Cashback, il 1° in classifica fa 33 acquisti al giorno

Super Cashback da shock: il primo in classifica ha effettuato oltre 1300 transazioni in poco più di un mese, ecco i dati

Ancora un aggiornamento per quanto riguarda il Super Cashback, l’iniziativa pensata dal precedente Governo che non smette di far parlare di se da ormai un mese. Questa volta ad attirare la nostra attenzione c’è la classifica ufficiale con gli ultimi dati aggiornati a 5 giorni fa: il primo in classifica in appena 38 giorni ha effettuato ben 1264 transazioni, dati alla mano, una vera e propria follia.

Ma andiamo con ordine. Come ormai abbiamo imparato, il Super Cashback è la nuova iniziativa, collegata al Cashback di Stato, che ogni 6 mesi premia chi effettua più transazioni di qualsiasi importo. A vincere sono i primi 100.000, con un premio di 1500€ extra (oltre al cashback maturato).

Come abbiamo visto in questi giorni, è successo di tutto: da chi effettua centinaia di micro-trasazioni ai distributori di carburante a chi addirittura ha comprato un POS su Amazon e si genera le transazioni in casa, vi lasciamo con tutta la nostra serie di articoli al riguardo per approfondire la questione.

Il caso: 1300 transazioni in 1 mese

A far impallidire chiunque c’è però il 1° in classifica, un anonimo, per noi, ma non per il fisco, che è riuscito a effettuare in appena 38 giorni (l’ultimo aggiornamento dei dati dovrebbe risalire a 4/5 giorni fa) ben 1264 transazioni. A guardare i numeri, ad oggi, 12 Febbraio, sarà probabilmente sopra i 1300 acquisti.

Calcolatrice alla mano, facendo una media, sono ben oltre 33 transazioni al giorno. Se consideriamo una normale giornata lavorativa dalle 9:00 alle 21:00, quindi 12 ore, sono quasi 3 acquisti l’ora. Numeri da capogiro, che senza troppi calcoli articolati fanno subito notare che qualcosa non va e che tali risultati sono probabilmente frutto di azioni fraudolente.

L’ultimo in classifica ha numeri alti, ma già più accettabili

Purtroppo, pubblicamente, non vengono rilasciati dati sulle singole posizioni in classifica, ma è noto solo il 1° e l’ultimo. Il fanalino di coda chiude attualmente la classifica con ben 71 pagamenti: quasi 2 al giorno, ogni giorno, secondo il calcolo precedente. Un numero sicuramente alto, visto il periodo di restrizioni e visto che gli acquisti online non vengono conteggiati, ma comunque più accettabile rispetto al dato precedentemente visto.

Cosa si sta facendo per beccare i furbetti?

Dalle ultimissime, come da nostro approfondimento di ieri, pare che per i furbetti ci siano le ore contate. Si lavora infatti ad un algoritmo capace di beccarli, riconoscendo transazioni di piccoli importi ripetute in breve lasso di tempo. Ad oggi però non è noto quando l’algoritmo entrerà in funzione e se i furbetti beccati potranno in qualche modo contestare l’esclusione dal super cashback.

CashBack di Stato

Segui le nostre notizie a tema risparmio su Telegram