Home ho.mobile ho.mobile, conferma: sottratti alcuni dati di parte della base clienti – dati...

ho.mobile, conferma: sottratti alcuni dati di parte della base clienti – dati di traffico/bancari al sicuro

In mattinata è arrivato un comunicato ufficiale di ho.mobile: sono stati sottratti illegalmente alcuni dati dei clienti: niente dati di traffico, né bancari

Ormai era solo questione di ore, le prove fornite dagli hacker lasciavano infatti ben pochi spazi ai dubbi e VEI s.r.l. conferma oggi con un comunicato ufficiale quanto accaduto.

La scorse settimana, l’azienda, aveva annunciato un avvio delle indagini e comunicato che non c’erano evidenze di attacchi informatici massivi. Oggi, anche a seguito delle indagini, ho.mobile ha confermato che sono stati sottratti illegalmente alcuni dei dati della sua base clienti.

ho mobile

I dati sottratti includono l’anagrafica (nome, cognome, numero di telefono, codice fiscale, email, data e luogo di nascita, nazionalità e indirizzo), i dati tecnici della SIM e il numero di telefono. L’azienda ci tiene a precisare che non sono stati in alcun modo sottratti dati relativi al traffico (sms, telefonate, attività web, etc.), né dati bancari o relativi a qualsiasi sistema di pagamento dei propri clienti.

Nel corso di queste ore, il gestore contatterà ed informerà i clienti coinvolti dal furto dei dati, rendendo inoltre gratuita e disponibile la sostituzione della SIM.

Si fa presente, come indacato nelle FAQ del gestore, che la spedizione della SIM non è possibile: per la sostituzione è infatti obbligatorio recarsi fisicamente nei negozi. Le edicole, non effettuano il servizio di sostituzione della SIM, come a noi comunicato dal servizio clienti ho. da noi contattato.

Comunicato stampa ufficiale