Home Editoriale eSIM in arrivo: cambio operatore con un tocco!

eSIM in arrivo: cambio operatore con un tocco!

GSMA ha annunciato la nuova eSIM (embedded SIM) per tablet e wearable in attesa di quella per smartphone. Un chip che ci permetterà di gestire tutto con un semplice clic

Più di un anno fa Apple ha presentato iPad Air 2, ed all’interno del suo Keynote aveva lanciato anche Apple SIM, che in Italia era ovviamente passata in secondo piano. La grande novità che portava era la possibilità di cambiare operatore con un semplice clic, ma tutto ciò era riservato agli utenti della mela di USA o UK grazie ad accordi presi da Apple. Oggi, GSMA, l’associazione che organizza il Mobile World Congress che partirà tra un paio di giorni, ha presentato una eSIM (embedded SIM), ma di cosa si tratta? La novità di questa nuovissima tecnologia sta nel fatto che non porteremo più con noi all’interno dei nostri dispositivi una vera e propria SIM fisica, ma solo un piccolo chip, già incluso, che può essere configurato a piacimento per collegarsi a qualsiasi operatore supportato, basterà un click quindi per gestire tariffa e provider.

Attualmente le eSIM saranno un’esclusiva di wearable e tablet, mentre quelle per smartphone verranno presentate a giugno, ma in ogni caso le specifiche annunciate sono supportate dai più grandi operatori del mondo e dai più importanti produttori di dispositivi. Non ci resta che aspettare!