Home Recensioni Xiaomi Redmi Note 2: la nostra recensione

Xiaomi Redmi Note 2: la nostra recensione

Il nuovo smartphone economico di casa cinese: Xiaomi Redmi Note 2!

Fin dall’uscita, è stato battezzato come un top di gamma ad un prezzo davvero contenuto. Lo è davvero? Lo abbiamo acquistato e provato per voi, ci saremmo aspettati qualcosa in più. Andiamo a scoprire come gira.

Acquistalo su Grossoshop

CONFEZIONE: Classica confezione Xiaomi: nulla di particolare da segnalare, cavo usb-microusb, alimentatore da 1.5A. Per quest’ultimo, segnaliamo che, nonostante sia per reti asiatiche, Grossoshop fornisce anche l’adattatore per prese italiane.

COSTRUZIONE: Probabilmente non è il miglior smartphone costruito dalla casa cinese. Realizzato in policarbonato, dalla qualità davvero alta, a livello di assemblaggio non ci ha particolarmente attratto: difatti, “toccandolo” un pò si sentono dei piccoli scricchiolii, talvolta fastidiosi. Ci saremmo aspettati di più vista la tradizione Xiaomi. Ottimo il vetro che ricopre il display, difficilmente soggetto a graffi di vario genere.

HARDWARE: Il processore di Xiaomi Redmi Note 2 è il MediaTek Helio X10 MT6795 caratterizzato da una architettura da otto ARM Cortex-A53 (quindi, processore octa-core). Processore, purtroppo, abbastanza energivoro e che fa scaldare il telefono nel momento in cui si trova sotto stress. La “zona di calore” si trova nei pressi della fotocamera e del flashled, probabilmente anzi sicuramente, il luogo in cui si trova il processore. Questione batteria: purtroppo il dispositivo non soddisfa a pieno la questione autonomia. Difatti, lo Xiaomi Redmi Note 2 si è spento verso le 18, con una batteria da 3060mAh ci si aspetterebbe molto di più. Il telefono scarica molto poco in standby ma davvero tanto quando usato: con il 4G si vede la percentuale scalare a vista d’occhio. Lo Xiaomi Redmi Note 2 è dotato, inoltre, di 2GB di ram a 933MHz, memoria interna da 16GB/32GB con possibilità di espansione tramite MicroSD. Non abbiamo riscontrato problemi di ricezione nonostante la mancanza della banda 4G da 800MHz (molto utilizzata soprattutto da Wind). Mai perdite di campo, telefonate sempre ottime. Il display è una unità da 5.5″, IPS, FullHD, con angoli di visuale da IPS.

SOFTWARE: Xiaomi Redmi Note 2 gira grazie alla MIUI6, famosa ROM di casa cinese che ormai contraddistigue i dispositivi di questo marchio. Abbastanza fluido, ma troppo personalizzato: la versione provata da noi contiene bloatware cinese, spesso invadente, che è rimovimibile comunque grazie al root. Non si tratta di un telefono da smanettoni: sappiamo che è uscita la MIUI7, ma noi l’abbiamo testato così come arriva dallo store Grossoshop.

FOTOCAMERA E MULTIMEDIA: La fotocamera posteriore è una 13mpx, che scatta foto senza infamia e senza lode. Ha un’ottima velocità di scatto e l’HDR funziona davvero bene. La fotocamera anteriore, invece, è una 5mpx grandagolare, in modo da scattare buoni selfie. Audio nella media, vivavoce forse un pò basso.

 

CONCLUSIONI: Xiaomi Redmi Note 2 è disponibile su Grossoshop ad un ottimo prezzo, con spedizione veloce DHL e con 2 anni di garanzia. Ci sono diverse versioni di questo smartphone, indichiamo soprattutto la Prime che contiene qualche miglioria in più.

Iscriviti al nostro canale YouTube!


📱 Cerchi la tariffa perfetta per il tuo smartphone? O preferisci scoprire le migliori offerte Fibra? 👨‍💻

📰 Seguici su Telegram e su Google News per non perderti un articolo a tema risparmio.

Articolo precedenteAttivare la TIM Special per Te da tutti i gestori
Articolo successivoLenovo ZUK Z1 a 244€ su Everbuying