Home Vodafone Vodafone Special 1000 rimodulate: rinnovi ogni 4 settimane

Vodafone Special 1000 rimodulate: rinnovi ogni 4 settimane

Tutte le edizioni della Vodafone Special 1000 saranno rimodulate, rinnovi ogni 28 giorni a partire da Marzo e recesso gratuito

Che brutta piaga questa dei rinnovi ogni 28 giorni o 4 settimane, che dir si voglia. Non ci piacciono proprio. Una piaga tutta Italiana che da ormai un anno viene seguita da tutti i gestori e che non conosce sosta. Ad oggi, solo Vodafone stava messa meglio, avendo mantenuto i rinnovi mensili sulle offerte base che già li prevedevano, ma presto tutto cambierà.

Ieri vi abbiamo già annunciato in anteprima la decisione del gestore rosso: “anche i vecchi piani si rinnoveranno ogni 28 giorni”, ma le Vodafone Special 1000 erano salve. Oggi però la lista è stata modificata ed arriva la mazzata: entrano in lista anche le offerte più ambite della scena TLC nazionale – Si salva invece la vecchia Special 400, stranamente assente dalla lista sei “nominati”, almeno per ora.

Ad essere colpite, oltre alle offerte segnalate ieri saranno quindi tutte le edizioni di Vodafone Special 1000, da quelle con 1 GB a quella con 4GB – i prezzi rimangono invariati, i rinnovi si accorciano a 28 giorni, ovvero ben 13 mensilità in un anno anzichè 12 e un solo vantaggio dato dai rinnovi anticipati: le soglie si azzereranno con 2 giorni di anticipo.

La modifica è constatabile chiamando il 42593 dalla propria SIM ed entrerà in vigore a partire dal 13 Marzo (almeno 30 giorni dopo la comunicazione al cliente) – i clienti saranno inoltre informati tramite SMS informativo, con possibilità di recesso gratuito.

Ma è legale? E’ questa la domanda che ci viene più posta in queste ore, domanda a cui rispondiamo in questo articolo: Si, Vodafone e gli altri gestori stanno pienamente rispettando le leggi Italiane, in particolare con quanto disciplinato  dall’ art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche.

Come recedere? si può esercitare il diritto di recesso gratuito entro 30 giorni da quando si riceve la comunicazione sia andando sul sito Vodafone, sia con raccomandata al Servizio Clienti Vodafone, [C.P. 190, 10015 Ivrea (TO)], oppure inviando una PEC all’indirizzo vodafoneom[email protected]. Vi ricordiamo, che tale procedura comporterà la disattivazione della propria SIM, la restituzione del credito residuo e la perdita del numero.

Link Ufficiale

👉 Cerchi news su telefonia, risparmio ed altre occasioni? Unisciti al nostro canale Telegram!
✅ Puoi anche seguirci su Google News, Facebook, Instagram e risparmiare nei tuoi acquisti Amazon grazie ai nostri canali tematici dedicati.