Home Vodafone Vodafone: al via la quarta edizione del bando “Action for 5G”

Vodafone: al via la quarta edizione del bando “Action for 5G”

Vodafone Italia ha lanciato la quarta edizione del bando “Action for 5G” dedicato a startup e piccole e medie imprese. Iscrizioni aperte fino al 1° febbraio 2021

Nella giornata di oggi, Vodafone Italia ha lanciato la quarta edizione del bando “Action for 5G”, dedicato a piccole e medie imprese, startup e imprese sociali che vogliono contribuire con le loro idee innovative allo sviluppo del 5G in Italia. Anche quest’anno Vodafone metterà a disposizione 2,5 milioni di euro per il supporto alle imprese selezionate dal progetto di sviluppo del 5G. In questa edizione, Vodafone sarà sia partner tecnologico che lead investor, ampliando le opportunità per le startup e imprese che presenteranno la candidatura. Inoltre saranno selezionati anche progetti che avranno accesso a consulenza tecnico-specialistica, device, infrastruttura per integrazione in 5G e test e validazione di mercato.

Per chi è interessato, sarà possibile sottoscrivere la candidatura attraverso il sito ufficiale del bando. Le startup e le imprese interessate potranno iscriversi al workshop “Action for 5G” che sarà organizzato in live streaming da Vodafone stessa. In questa occasione sarà possibile approfondire ulteriormente la tecnologia 5G e confrontarsi con gli esperti di Vodafone sulle potenzialità della rete di nuova generazione, affinchè le imprese e le startup possano migliorare la loro candidatura al bando. Le iscrizioni al bando saranno aperte da oggi e si chiuderanno il 1° febbraio 2021. I progetti che rientreranno nei requisiti di ammissibilità e col maggiore potenziale entreranno nella fase di progettazione a partire dal 2021 e riceveranno consulenza tecnica per essere affinati e presentati successivamente al Board a giugno 2021 (composto da Vodafone Italia, PoliHub e venture capitalist) che selezionerà i progetti che accederanno alla fase “Sviluppo Prototipo in 5G” che durerà 4 mesi e dove riceveranno fino a 100.000€ per lo sviluppo del primo prototipo funzionante in 5G. I migliori progetti entreranno successivamente nell’ultima fase, ossia “Sviluppo Prodotto in 5G” che finalizzerà la soluzione e la porterà in commercio.

Candidati ora!