Home Le offerte & promozioni di telefonia Fissa “TWDM-PON”, la tecnologia che permette a 4 operatori di unirsi alla fibra...

“TWDM-PON”, la tecnologia che permette a 4 operatori di unirsi alla fibra Enel

L’ultra banda larga sempre più vicina per tutti gli operatori grazie alla nuova tecnologia “TWDM-PON”, l’ultima parola aspetta ad Enel

La diffusione dell’ultra  banda larga nel nostro Paese è ancora in fase di sviluppo, ma forse potremmo essere difronte ad una nuova svolta grazie allo “spacchettamento”  della fibra Enel, divisibile in 4 canali, permettendo quindi, l’adesione di 4 operatori. Alcatel Lucent sta sperimentando il “TWDM-PON” dal 2012, ma solo adesso è pronta la versione commerciale, e adesso Vodafone, Metroweb e Wind la possono applicare in tutto il territorio nazionale.

201304_twdm-pon_1

Ma cosa è esattamente il progetto “TWDM-PON”?

Quest’ultimo permette sulla stessa piattaforma la gestione di small cell, fiber-to-the-home, connettività business e micro-nodi di backhaul. Consiste quindi come abbiamo detto nei precedenti righi di spacchettare la rete in 4 canali, tecnologia che quindi  potrà permettere l’implemento della fibra in tempi estremamente ridotti.

Adesso è tutto nelle mani di Enel, che entro la fine dell’anno dovrebbe  rendere operativo il supporto allo sviluppo dell’ultra banda larga, quindi il futuro di Vodafone, Wind e Fastweb è nelle mani del noto distributore elettrico. Resta poco chiaro se si porterà la fibra spenta, o si implementeranno altre cose. Nelle aeree dove è  presente solo Telecom Italia con il Bitstream ovviamente verranno sfavoriti tutti gli altri operatori, che per intervenire dovranno effettuare degli investimenti tutt’altro che modesti. Forse è arrivato il momento giusto per distribuire la fibra in tutte le aree, aspettiamo l’ultima parola da parte di Enel, nell’attesa ci appendiamo alla speranza, che tutto ciò si realizzi.


📱 Cerchi la tariffa perfetta per il tuo smartphone? O preferisci scoprire le migliori offerte Fibra? 👨‍💻

📰 Seguici su Telegram e su Google News per non perderti un articolo a tema risparmio.

Articolo precedenteArcheer Speaker Bluetooth: la nostra recensione
Articolo successivoTIM Special TOP, minuti illimitati e 3GB a 10€