Home TIM Rete Fissa - Telecom Italia TIM Telecom Italia: raddoppiano i costi!

TIM Telecom Italia: raddoppiano i costi!

Rimodulazioni in arrivo per i clienti TIM Telecom Italia su rete fissa, da Aprile i costi per le chiamate a consumo raddoppiano

Rimodulazioni in arrivo da parte di TIM sui costi delle chiamate a consumo effettuate per tutti i suoi clienti su rete fissa. I clienti Telecom Italia (brand ormai mandato in pensione)  dal 1° aprile pagheranno il doppio per il traffico a consumo.

In particolare, TIM rimodula l’offerta voce/ ISDN aumentando il prezzo delle chiamate a consumo verso i telefoni fissi e i cellulari nazionali, che del 1° aprile 2016 varierà da 0,10€/min attuali a ben 0,20€/min è inoltre previsto per ogni chiamata uno scatto alla risposta di 0.20€.

Il costo mensile dell’abbonamento invece resterà invariato e tutte le altre condizioni rimarranno invariate rispetto al passato. La rimodulazione si applica esclusivamente alle offerte a consumo e non modificano i nuovi piani che rimarranno invariati e a cui TIM vuole indirizzare i clienti, vi ricordiamo infatti che potete in qualsiasi momento passare a qualsiasi altra offerta di linea fissa di TIM.

Per quanto riguarda queste rimodulazioni inoltre avete la possibilità del diritto di recesso entro il 31 marzo 2016 (anche passando ad altro operatore senza costi di disattivazione). Per avvalervi di questo diritto dovrete seguire una semplice procedura: basterà inviare una richiesta scritta con fotocopia del tuo documento d’identità (ovviamente il documento deve corrispondere all’intestatario del contratto) all’indirizzo “Telecom Italia Servizio Clienti Residenziali, Casella postale n. 111 – 00054 Fiumicino – Roma “, oppure via fax al numero gratuito 800.000.187 per azzerare i costi di disattivazione. Per qualsiasi altra informazioni vi invitiamo a visitare il sito.

Articolo precedenteVarta LCD Plug Charger: la nostra recensione
Articolo successivoAll Inclusive Gold di Wind torna attivabile