Home Tim TIM lancia il 5G a Napoli

TIM lancia il 5G a Napoli

TIM fa sapere tramite un comunicato stampa che ha acceso il segnale 5G nella città di Napoli

Il primo operatore nazionale ad avviare la sperimentazione del 5G nel nostro Paese ha emesso un comunicato stampa con il quale ci ha informato di aver acceso il segnale 5G nel capoluogo campano. Nella città sono state coperte numerose importanti zone dove è possibile sfruttare la nuova tecnologia: Stazione Marittima (ex Villaggio Olimpico), Stazione Ferroviaria (Piazza Garibaldi), Via Toledo, Piazza Plebiscito, Villa Comunale, Via Vespucci, Apple Academy, Centro Direzionale sede TIM.

La copertura del segnale 5G verrà estesa nei prossimi mesi per rispettare quello che è il progetto di TIM di raggiungere il 50% della popolazione entro il 2019. Napoli è tra le prime città italiane in cui TIM ha lanciato il 5G oltre a Roma e a Torino. I programmi dell’azienda italiana prevedono di attivare entro quest’anno altre 6 città (Milano, Bologna, Verona, Firenze, Matera e Bari), 30 destinazioni turistiche, 50 distretti industriali e 30 progetti specifici per le grandi imprese, con velocità fino a 2 Gbps (Gigabits per secondo), fa sapere nel comunicato.

Nei programmi di espansione del segnale, è previsto che dovrebbero essere coperte 120 città, 200 le destinazioni turistiche, 245 i distretti industriali e 200 i progetti specifici per le grandi imprese entro il 2021, con una velocità fino a 10 Gbps. TIM consentirà di usufruire del roaming 5G in altri sei Paesi iniziando entro luglio con Austria, Gran Bretagna, Svizzera. Si proseguirà poi con Spagna, Germania ed Emirati Arabi.

Come di consueto, fateci sapere nei commenti le vostre esperienze se nella vostra zona è già attivo il segnale.