TIM, addio 3G – gli smartphone senza VoLTE non navigheranno più in chiamata

TIM, addio 3G – gli smartphone senza VoLTE non navigheranno più in chiamata

Ad Aprile addio al 3G di TIM, il gestore avvisa gli utenti con smartphone senza VoLTE: non navigherete più durante le chiamate

Come noto ormai da tempo, da Aprile 2022, TIM disattiverà la sua rete 3G per sostituirla con tecnologie più recenti come il 4G e il 5G.

Proprio in questi giorni il gestore sta avvisando gli utenti con smartphone 4G non compatibili con la tecnologia VoLTE, informandoli che non riusciranno più a navigare su internet durante le chiamate voce.

Tale tecnologia, permette infatti di veicolare il traffico voce tramite la rete 4G, attualmente, gli smartphone non compatibili, durante una chiamata switchano automaticamente in 3G (con navigazione che rimane attiva) o in 2G (senza rete dati). La disattivazione del 3G farà quindi perdere tale funzionalità e gli smartphone senza VoLTE andranno in 2G durante le chiamate.

Chiaramente, se lo smartphone fosse connesso a una rete WiFi continuerà a navigare su internet come sempre anche durante le chiamate voce.

Il VoLTE oltre a permettere chiamate sotto rete 4G permette anche comunicazioni con qualità audio superiore ed è supportato da tutti gli smartphone più recenti, oltre che da buona parte dei gestori, ad eccezione di iliad che non lo implementa ancora e che manterrà attiva la rete 3G (o meglio, usa la rete 3G di WindTre).

Tariffando.it
Logo