Home Editoriale Blocco del telemarketing sui cellulari entro la fine del 2020

Blocco del telemarketing sui cellulari entro la fine del 2020

Entro la fine del 2020 verrà completata la riforma per bloccare le comunicazioni pubblicitarie tramite chiamate telefoniche per i numeri mobili

Il telemarketing è una pratica molto diffusa che consiste nel ricevere comunicazioni pubblicitarie tramite chiamate telefoniche/SMS. Tale pratica è molto spesso sgradita, soprattutto dai destinatari involontari. Per poter evitare le pubblicità o le proposte commerciali, l’utente può iscrivere il proprio numero fisso o mobile nel Registro delle opposizioni (norma n.5 dell’11 gennaio 2018). Nonostante la legge italiana preveda che in tale elenco possano essere aggiunti telefoni fissi e mobili, il decreto di attuazione ha reso possibile solo l’inserimento di numeri fissi riportati in elenchi pubblici.

Nelle ultime ore, il pre-consiglio dei Ministri, ha proposto una modifica alla disciplina del Registro delle opposizioni con un’estensione dell’applicazione anche ai numeri mobili. Per liberarsi delle comunicazioni commerciali indesiderate su numeri mobili saranno probabilmente necessari diversi mesi, ma secondo le prime stime, la riforma sarà completata entro la fine del 2020.

La nuova disciplina dovrebbe consentire l’utente ad inserire nel Registro il suo numero mobile mentre l’operatore telefonico potrà effettuare attività di telemarketing solo verso i numeri che non fanno parte del Registro delle opposizioni.

Per ulteriori informazioni vi rimandiamo al sito web del Registro delle opposizioni.