Home Grandi Offerte Lotteria degli scontrini: cos’è e come funziona?

Lotteria degli scontrini: cos’è e come funziona?

La Lotteria degli Scontrini prevederà premi fino a 50.000€: scopriamo quindi insieme come funziona e quando parte in Italia

L’ultima trovata del governo Italiano per far fare gli scontrini ai commercianti sta nella tanto nominata dai media “Lotteria degli Scontrini“: con essa a partire da Luglio 2020 si potranno vincere premi in denaro che andranno da 10.000€ a 50.000€, semplicemente richiedendo lo scontrino ai negozianti. Le possibilità di vincita poi aumentano se si paga con mezzi di pagamento elettronici, utili a diminuire l’uso di contanti.

lotteria degli scontrini

Cos’è e come funziona la Lotteria degli scontrini? Partiamo subito col dire che per partecipare all’estrazione, prevista mensilmente (anche se i rumors dicono che quando il sistema entrarerà in regime, in futuro, ci saranno estrazioni settimanali), occorre spendere almeno 1€. Sarà inoltre necessario richiedere via WEB all’Agenzia delle Entrate un codice di gioco personale: ad oggi però non esiste (ancora) una pagina specifica in cui farlo. Tale codice andrà comunicato al cassiere ad ogni emissione di scontrino per partecipare alla lotteria.

Come giocare? Ogni 0,10€ spesi (ma da 1€ in poi) si otterrà un biglietto virtuale per i pagamenti in contanti. I biglietti raddoppiano in caso di pagamenti con Bancomate, Carte di credito/debito e pagamenti contactless.

Come si vince? Ci sarà un’estrazione al mese con 3 premi in denaro:

  • 10.000€;
  • 30.000€;
  • 50.000€.

tali possibili vincite saranno esentasse e non faranno aumentare il proprio reddito. Sono inoltre previsti ulteriori premi dedicati esclusivamente ai commercianti.

Metodo intelligente per contrastare l’evasione fiscale o trovata inutile, che spinge alla “ludopatia”, al consumo e che regala false speranze? Staremo a vedere gli sviluppi che avrà l’iniziativa nei prossimi mesi.