Home Tim Spauracchio Free Mobile? TIM pensa ad un virtuale low-cost

Spauracchio Free Mobile? TIM pensa ad un virtuale low-cost

Secondo le ultime indiscrezioni, TIM sarebbe impaurita dall’ingresso italiano di Free Mobile

Quasi come un fulmine a ciel sereno, arriva una notizia che ha dell’assurdo. TIM sarebbe intenzionata, infatti, a metter sù un operatore virtuale in grado da poter fare concorrenza al low-cost Free Mobile, che vedrà luce in Italia nel corso del 2017.

Adesso inizia ad aver senso anche l’acquisizione di Nòverca. Perchè? Perchè TIM, in sostanza, vorrebbe creare il nuovo operatore virtuale sfruttandola piattaforma software creata da Acotel (Nòverca) che gli consentire una maggiore facilità nella gestione, oltre  all’attuale rete e all’esperienza delle risorse umane attualmente presenti.

L’idea sarebbe comunque quella di lanciare un gestore totalmente indipendente, con un nuovo nome, una gestione separata, propria fatturazione e proprio marketing.

Questa mossa potrebbe mettere veramente in difficoltà gli altri operatori, in primis Vodafone che si troverebbe in un vero e proprio limbo, visti i prezzi concorrenziali di Free Mobile, di WindTre ed eventualmente, di questo nuovo gestore.

VIA | MVNOnews