Home Estero Roaming UE abolito a partire da giugno 2017

Roaming UE abolito a partire da giugno 2017

L’Unione Europea decide finalmente di abolire il roaming UE ma a soltanto a partire da da giugno 2017..

Ottima notizia per i viaggiatori incalliti. Dopo una riunione mattutina a Bruxelles si è finalmente arrivati ad un accordo: abolizione del roaming a partire da metà giugno 2017 con taglio dei costi già a partire da aprile 2016. L’intesa prevede un uso equo del roaming UE per prevenire eventuali abusi da chi potrebbe usare il proprio numero cellulare per motivi diversi dal viaggiare.

roaming ue

 

L’abolizione completa avverrà soltanto dal 30 Giugno 2017 ma verrà preceduta dal taglio dei prezzi il 30 Aprile 2016. I prezzi saranno rivisti completamente e verranno inseriti dei tetti massimi quali 5 centesimi al minuto per le chiamate, 2 centesimi per gli sms e 5 centesimi a MB per la rete dati.

Esultiamo quindi noi cittadini europei. L’intesa è stata raggiunta nella notte anche attraverso il commissario UE Guenther Oettinger.


📱 Cerchi la tariffa perfetta per il tuo smartphone? O preferisci scoprire le migliori offerte Fibra? 👨‍💻

📰 Seguici su Telegram e su Google News per non perderti un articolo a tema risparmio.

Articolo precedenteRingo mobile, ecco un nuovo operatore virtuale
Articolo successivoLG G4 a 279€: Unieuro si scusa con gli utenti, le nostre riflessioni