Home Grandi Offerte LG G4 a 279€: Unieuro si scusa con gli utenti, le nostre...

LG G4 a 279€: Unieuro si scusa con gli utenti, le nostre riflessioni

Quanta pubblicità gratuita per Unieuro oggi, il caso LG G4 a 279€ ha smosso il web: Unieuro si scusa con gli utenti, e noi abbiamo qualche riflessione da fare…

Il caso del giorno è senza dubbio quello di LG G4 a 279€, l’incredibile prezzo sfornato ieri sera da Unieuro ha infatti fatto saltare dalla sedia buona parte degli utenti, che sono corsi ad acquistarlo, invano però, visto che questa mattina come vi abbiamo già raccontato sono fioccati gli ordini annullati.

Arriva però solo adesso una replica direttamente da Unieuro, nella mail degli interessati (che nel frattempo hanno già ricevuto il rimborso, nel caso di pagamento con PayPal. Chi ha pagato con carta si aspetti tempi più lunghi).

Gentile cliente,

purtroppo a causa di un problema tecnico del nostro sito è stato erroneamente associato il prezzo di un altro prodotto a quello da te scelto.

Per questo motivo non possiamo procedere alla conferma del tuo ordine.

Il riaccredito dell’importo pagato è già stato disposto ed avverrà nei tempi previsti dal gestore del pagamento (carta di credito , paypal, ecc.).

Ti contatteremo in tempi brevi dal nostro servizio clienti per una spiegazione più dettagliata di quanto accaduto.

Il messaggio è cristallino: Unieuro ha sbagliato a settare il prezzo, motivo per cui gli ordini sono stati cancellati e rimborsati. Resta adesso da capire se la misura adottata dallo store violi qualche legge o meno. E se lo store nel ricontatto promesso offrirà qualcosa in cambio, magari un buono sconto.

Le nostre riflessioni Probabilmente il procedimento adottato da Unieuro non garantisce massima correttezza, non siamo esperti in legge, ma una rapida occhiata alle condizioni di vendita ci fa affermare la famosa frase “chi sbaglia paga“.  Lo store dovrebbe quindi spedire LG G4 a 279€, ma come abbiamo avuto modo di vedere non ne ha la più pallida intenzione.

Cosa può fare l’utente? L’utente può far tanto, ma qualunque cosa farà servirà a ben poco: non avrete i vostri LG G4 a 279€. Segnalare ad AGCM o procedere per vie legali è corretto e magari, Unieuro si beccherà una multa, come nei casi passati, ma per l’utente non ci sarà alcun vantaggio, nessun telefono e solo una grande perdita di tempo e forse di denaro. Infondo quello di Unieuro è un errore palese, di cui abbiamo provato ad approfittare, e per cui il rimborso è arrivato tempestivamente.

In sintesi: Unieuro ha torto, e si è pure fatto tanta pubblicità gratis (positiva o negativa, sta al pubblico decidere) ma ha subito corretto il tiro, ammettendo gli sbagli e rimborsando. Vale davvero la pena perder tempo dietro infiniti cavilli legali, per uno smartphone?

In ogni caso, su Facebook esiste un gruppo in cui gli utenti si stanno organizzando, disponibile al seguente link. Noi continueremo ad aggiornarvi, magari con quanto ci riferirà Unieuro nelle prossime ore.