Home Iliad iliad (al momento) è solo un “virtuale” su rete WindTre

iliad (al momento) è solo un “virtuale” su rete WindTre

iliad non starebbe utilizzando al momento la propria infrastruttura: roaming sulle reti WindTre con banda spesso ridotta in attesa che le antenne siano pronte

Fioccano le segnalazioni di voi lettori su iliad, ma c’ era da aspettarselo: il nuovo gestore di telefonia mobile con la sua offerta estremamente vantaggiosa è subito finito sulla bocca di tutti e se ne parla ormai da tre giorni. In attesa della nostra recensione (che tarderà volutamente un po’, è impossibile testare un gestore in così poche ore come hanno già fatto in molti sul web) le critiche maggiori che circolano sul web vanno ad intaccare la copertura.

A tal proposito, oggi abbiamo ricevuto un’ attenta segnalazione da un nostro utente, Salvatore, che ringraziamo. Di seguito vi riportiamo per intero la sua interessante analisi:

Attualmente, e solo attualmente, ci sono BTS (volgarmente ripetitori, o antenne) installate ma spente. Non sono molte, ma sono tutte spente.

Il segnale irradiato (222 50, dove 222 significa italia e 50 è l’identificativo per Iliad) proviene dalle BTS Wind, che irradiano un unico segnale codificato sia in 222 88 (ossia Wind) che in 222 50. Come è possibile? È il concetto base del RAN Sharing.

Dirò di più. Cambiamo un attimo discorso: passiamo alla rete unica WindTre.

Nelle zone a rete unica (tra cui tutta la provincia di Milano) le stesse BTS con hardware alla base fornito da ZTE (ma questo non è importante), irradiano segnale codificato in 3 modi diversi:

222 88 -> Wind

222 99 -> Tre italia

222 50 -> Iliad

Per vedere il codice operatore basta digitare sui Samsung il codice *#0011# nel tastierino numerico, o altrimenti installa Netmonster o CellMapper dal Play Store (compatibili con tutti i telefoni Android tranne che con chip Kirin o mediatek, dove danno qualche problema).

Martedì, il reparto tecnico sotto la sede Iliad vicino allo store di Milano, mi ha confermato che nelle prossime settimane saranno accese.

Come si può verificare se si è sotto rete davvero proprietaria Iliad oppure sotto rete Wind ma in RAN Sharing allora?

È un po’ complicato, ma è possibile. È necessario avere 2 telefoni, uno con Sim Wind, l’altro con Sim Iliad, ed installare Netmonster o CellMapper. Alla voce eNb o enode B, comparirà un numero di 6 cifre. Se quel numero è lo stesso sia su Wind che su Iliad, allora sei in RAN Sharing su rete Wind.

Cosa identifica questo numero? Semplicemente identifica la BTS a cui sei connesso, per questo se è lo stesso significa che sei connesso alla rete Wind.

Aggiungo infine che lo stesso Benedetto Levi non ha mai detto di avere una rete pronta, quanto piuttosto di avere accordi di condivisione rete con gli altri gestori (WindTre).

In allegato una foto che mostra Netmonster aperto su un telefono con sim Wind e un altro con sim Iliad, come puoi vedere alla voce eNb il numero della cella è il medesimo, segno che sono connessi alla stessa rete.