Home Recensioni HooToo HT-IP206 – IP Camera: la nostra recensione

HooToo HT-IP206 – IP Camera: la nostra recensione

Vedere cosa accade nella nostra abitazione ovunque siamo nel mondo non è un sogno grazie alla HooToo HT-IP206, una comoda IP Camera WiFi

Capita spesso di allontanarsi di casa o dal nostro ufficio, sopratutto in questo periodo di ferie e non sapere cosa effettivamente accade in nostra assenza. Fortunatamente la tecnologia ci viene in soccorso, in particolare la HooToo HT-IP206, una IP Camera in vendita su Amazon a buon prezzo che ci consente di avere un occhio su ciò che desideriamo attraverso lo smartphone/tablet o il nostro PC.

CONFEZIONE La confezione della HooToo HT-IP206 è ben realizzata con tanta protezione in polistirolo dentro, e al suo interno nasconde oltre alla IP Camera numerosi accessori: 1 Cavo LAN rj45, 1 Staffa per eventuale fissaggio a muro con relativi tasselli, l’ antenna WiFI da collegare alla camera, e infine la manualistica (molto confusa e poco aggiornata, indica app non più esistenti) e un CD relativamente utile.

COSTRUZIONE La HooToo HT-IP206 ha dimensioni pari a 20,6 x 19 x 13,4 cm con 800g di peso, al suo interno è presente un sensore con risoluzione massima VGA (640 x 480) sufficiente per una telecamera di sorveglianza e con un discreto frame rate, interessante la presenza di LED infrarossi che ci consentiranno di vedere anche al buio più assoluto seppur solo in bianco e nero. Sul retro sono invece presenti la porta RJ45, il connettore per l’antenna WiFI, una morsettiera per un collegamento ad un eventuale impianto di allarme domestico, un jack da 3,5mm per il collegamento ad un impianto audio amplificato (ha la funzione interfono e possiede un piccolo altoparlante e un microfono già integrato) e infine il connettore per l’alimentazione.

COME VA Seguire il manuale è la prima regola per far funzionare correttamente questo prodotto, seppur esso contenga molte inesattezze ed è solo in lingua inglese, la configurazione iniziale e chiara e merita di essere seguita alla lettere. Vi consigliamo di assegnare un IP Statico alla IP Camera sul vostro router e di aprire la porta dedicata per un corretto funzionamento sopratutto quando andrete a visualizzare la IP Camera HooToo HT-IP206 dall’esterno. Completata la procedura di configurazione, la camera va benone, è possibile ruotarla via software in modo da osservare qualunque angolo dell’ambiente da noi controllato sia da PC che da smartphone e l’interfaccia anche accedendo da mobile risulta essere perfettamente ottimizzata, a patto di non utilizzare Internet Explorer, li è un casino e non siamo riusciti a farla funzionare.

Prima però vi parlavamo di inesattezze del manuale ed è giusto approfondire, poichè esso contiene varie errori e risulta essere obsoleto in vari casi, a partire dalle app per Android, ormai inesistenti e sostituita dalla nuova “HooToo MyCam” che risulta essere si funzionale (basta scansionare il QR code sotto la camera per abbinarla) ma ha una grafica molto spartana e non gira fluidissima. Qualche bug nella gestione dell’audio e altri piccoli BUG presenti anche nel software della IP camera, con funzioni di difficile configurazione o malfunzionanti (motion detect e invio di email, disattivazione di un LED che in realtà non si disattiva).

CONCLUSIONE La HooToo HT-IP206 è un prodotto di videosorveglianza ideale, sopratutto in questo periodo e che funziona discretamente bene, è si presente qualche piccolo bug lato software, ma si tratta di piccolezze che con un po’ di attenzione si riescono a superare, in attesa che un aggiornamento firmware faccia il suo dovere e sistemi qualche falla qua e la, che per fortuna non ne condizionano il funzionamento.

Articolo precedenteequinux tizi Tankstation, stazione di ricarica da 8A: la nostra recensione
Articolo successivoAll-In Movie&TV: nuova app di Tre
Fondatore di questo sito, appassionato di tecnologia e "malato" di smartphone e telecomunicazioni da sempre. Classe 1992, mi piace scrivere, esporre le mie idee, confrontarmi e il giusto mix tra tutto questo equivale a Tariffando