Home Vodafone eSIM Vodafone ora ufficiali: la SIM diventa virtuale

eSIM Vodafone ora ufficiali: la SIM diventa virtuale

Vodafone lancia ufficialmente le eSIM in Italia: sono ora acquistabili nei negozi e compatibili con iOS e Android

Le eSIM di Vodafone sono ora ufficialmente realtà. Il gestore in rosso ha infatti ufficializzato la cosa sul suo sito web, con una pagina dedicata che espone tutte le peculiarità del prodotto e risponde alle domande più frequenti.

esim vodafone

Cosa sono le eSIM?

Le eSIM sono letteralmente delle SIM elettroniche e plastic-free: basterà infatti scansionare un QR code con uno smartphone compatibile e la SIM, anzi la eSIM sarà subito abbinata al devices. Non c’è quindi nulla di fisico da inserire nello smartphone. Chiaramente, per utilizzare le eSIM serve uno smartphone, iOS o Android, compatibile con tale tecnologia. Lo sono gli iPhone da 11 in poi e svariati modelli Android.

Le eSIM di Vodafone, quali differenze con le SIM tradizionali?

Veramente poche oltre ovviamente alla natura non fisica. Le eSIM hanno una validità di 11 mesi dall’ultima ricarica e durante il 12° mese si potrà solo ricevere chiamate ed SMS. Proprio come per le SIM “classic”.

Durante l’attivazione, che al momento può avvenire solo nei negozi Vodafone, si potrà trasferire il proprio numero da una SIM ad una eSIM, oppure attivare un nuovo numero.

Cambiare smartphone con la eSIM è inoltre semplice e gratuito, disattivandola preventivamente sullo smartphone in cui risulta abbinata.

Vodafone eSIM – Sito ufficiale

Articolo precedenteTIM: chiuso il digital divide in Friuli Venezia Giulia
Articolo successivoFairy: ecco come ottenere un campione omaggio
Fondatore di questo sito, appassionato di tecnologia e "malato" di smartphone e telecomunicazioni da sempre. Classe 1992, mi piace scrivere, esporre le mie idee, confrontarmi e il giusto mix tra tutto questo equivale a Tariffando