Black Friday 2017 Tariffando

DBPOWER Videoproiettore da 1500 lumen | la recensione

DBPOWER ci fa testare un videoproiettore al LED da 1500 Lumen: qualità accettabile, audio decente… ma niente alta definizione!

Se volete un vero cinema domestico, preparatevi a una spesa di qualche migliaio di Euro ed abbandonate un prodotto del genere, con illuminazione a LED e con risoluzione nativa di soli 800 x 480 pixel. Questo videoproiettore DBPOWER così come tutti gli altri su questa fascia di prezzo, sono prodotti assolutamente economici e per chi vuole scendere tanto a compromessi. Dimenticate l’alta definizione e preparatevi ad una serata con gli amici in allegria senza badare alla qualità.

CONFEZIONE Il contenuto della confezione è veramente di tutto rispetto:

  • Videoproiettore;
  • Telecomando senza pile;
  • Cavo HDMI;
  • Cavo RCA;
  • Cavo alimentazione;
  • Manuale D’uso in Italiano.

COSTRUZIONE Plasticoso è dire poco, ma non ci si poteva aspettare altrimenti. Però ha un bel telecomando, veramente ben fatto e piacevole da usare e una connettività veramente evoluta. Ma andiamo con ordine.

C’è una grossa lente nella parte frontale, non ha zoom, si può solo regolare la messa a fuoco e la correzione del trapezio, correzione che risulta essere spesso insufficiente e quindi dovrete posizionare meglio il proiettore per ottenere immagini dritte. Inoltre regolando il trapezio si sfasa spesso la messa a fuoco ai lati, anche regolandola non si riesce ad ottenere un fuoco perfetto, probabilmente, causa delle lenti di bassa qualità. Presente anche un copri lente già di serie.

Molto ampia la connettività, ci sono 2 USB, compatibili tra l’altro anche con AirPlay di Apple, una VGA, una HDMI e una vetusta presa AV.

Al suo interno infine la lampada a LED da 1500 Lumen, garantisce una discreta illuminazione generale fino a 3m di distanza, oltre è meglio evitare.

COME VA? Discreto, nella sua fascia di prezzo. Il produttore consiglia di non mettere oltre i 2m dallo schermo il videoproiettore, ed ha assolutamente ragione. Mantenendo questa distanza i pixel non si notano troppo (ma ci sono, ha una risoluzione veramente bassa…) e si ottiene uno schermo di circa 130″ che dovrebbe bastare in ogni ambito domestico. Così facendo la luminosità e il contrasto risultano più o meno validi e si può passare la serata senza troppi problemi, tra l’altro la piccola cassa integrata non è malaccio: garantisce un’ audio abbastanza alto e poco gracchiante. In ambienti silenziosi si riesce a far sentire bene.

E purtroppo anche la ventola si fa sentire abbastanza bene, non è un rumore molto forte, ma non è nemmeno così silenziosa come descritto dal costruttore nelle pagine di Amazon.

E’ quindi un prodotto economico, che vale quanto costa, senza troppe pretese. Lo consigliamo per una serata tra amici, per giocare su grande schermo senza grosse pretese di risoluzione. Assolutamente sconsigliato invece in ambito lavorativo, ove la basse risoluzione renderebbe quasi illeggibili scritte con caratteri piccoli.

⚡️ Per non perdere una news, ricordatevi di seguirci su Telegram, riceverete una notifica ad ogni super offerta disponibile!