Home Editoriale DAZN: che disastro! Ieri Blackout di 30 minuti – rimborsi per i...

DAZN: che disastro! Ieri Blackout di 30 minuti – rimborsi per i clienti

Grossi problemi tecnici ieri per DAZN e conseguente blackout di oltre 30 minuti: il servizio rimborserà i clienti

Non sembra esserci pace per DAZN. Il servizio di streaming che trasmetterà le partite di calcio per la Serie A è ormai da settimane al centro di proteste e critiche dei suoi utenti, spesso impossibilitati a vedere correttamente i match, con ritardi o con una qualità bassa e una visione a tratti.

L’ultimo problema tecnico, stavolta più grave dei precedenti episodi, si è verificato ieri pomeriggio, con un blackout totale durato circa 30 minuti e che ha fatto perdere agli spettatori la prima mezzora di Torino – Lazio e Sampdoria – Napoli le due partite che andavano in onda ieri per la 5° giornata.

Gli utenti, piuttosto infuriati, si sono scatenati sui social, in particolare su Twitter e hanno attaccato il servizio di streaming che però ha risposto e ha promesso un rimborso.

“Abbiamo riscontrato un problema tecnico nel corso delle partite delle 18:30. Siamo dispiaciuti di quanto accaduto perché sappiamo quanto importante sia per tutti i tifosi poter seguire la propria squadra.

Tutti gli utenti che sono stati impattati dal problema potranno usufruire di un indennizzo”.

Insomma, un inizio di campionato molto poco fortunato al momento per DAZN, costretto a lottare di settimana in settimana con problemi e disservizi.

Ad avere la peggio come sempre in questi casi, gli utenti, che pur pagando un abbonamento regolarmente, non riescono (in molti casi) ad avere un servizio al pari con le aspettative.

Ci auspichiamo che DAZN faccia tesoro di questi inconvenienti e li usi per migliorare il servizio durante i prossimi match.

Articolo precedentePluto TV arriva in Italia dal 28 ottobre con 40 canali gratuiti
Articolo successivoIncentivi auto usate: bonus fino a 2000€ – come richiederlo
Fondatore di questo sito, appassionato di tecnologia e "malato" di smartphone e telecomunicazioni da sempre. Classe 1992, mi piace scrivere, esporre le mie idee, confrontarmi e il giusto mix tra tutto questo equivale a Tariffando