Home Recensioni AUKEY multipresa con protezione da sovratensioni e porte USB: recensione

AUKEY multipresa con protezione da sovratensioni e porte USB: recensione

AUKEY ci propone in test una ciabatta multipresa con prese USB, funziona bene, ma ha due principali pecche!

AUKEY propone sempre prodotti tecnologici di tutti i tipi e adesso si lancia nel mondo delle ciabatte multipresa “smart”. Si perchè oltre ad essere una classica ciabatta integra pure le porte USB per ricaricare i nostri dispositivi, presenti però pure due pecche, una di costruzione, una di funzionamento!

CONFEZIONE Scatola in cartone, che contiene solo la ciabatta AUKEY, null’altro!

COSTRUZIONE Ben realizzata, è una classica ciabatta a 5 prese di tipo schuko e qui abbiamo la prima cosa fastidiosa: i fori presenti sono solo 2 e le spine italiane con 3° polo di massa non sono utilizzabili, cosa che ciabatte concorrenti invece integrano, nessun problema con quelle a due “punte” e ovviamente con le shuko.

Accanto ad esse trovano posto 3 porte USB, di cui nessuna purtroppo supporta il Quick Charge. Il tasto di accensione (che dovrebbe proteggere pure da sovraccarichi e sovratensioni) ci è sembrato un tantino debole, visto che la presa dovrebbe supportare fino a 4000Watt.

FUNZIONAMENTO A parte gli aspetti evidenziati nel paragrafo precedente nulla da dire sul prodotto, che nel nostro caso ha svolto egregiamente il suo lavoro, con i limiti appunto, di cui vi abbiamo parlato prima.

Inoltre, l’utilissima protezione integrata di sovratensione (fino a 2200 Joule) protegge gli apparecchi collegati da sovratensioni e picchi elettrici dannosi, assorbendo l’energia in eccesso e orientandola in modo sicuro alla messa a terra del sistema di cablaggio.