Home Recensioni AUKEY Dashcam FullHD DR01: la recensione

AUKEY Dashcam FullHD DR01: la recensione

AUKEY lancia la Dashcam FullHD DR01: un concentrato di tecnologia ed un sensore di qualità per viaggi in auto indimenticabili

Abbiamo testato la dashcam di AUKEY DR01, un prodotto che garantisce una qualità video ottimale grazie al sensore FullHD prodotto da Sony e all’ampio grandangolo di 170°.

E’ ideale per registrare quello che accade durante a voi alla guida, ed ottima per dimostrare il proprio punto di vista in caso di incidenti, motivo per cui le dashcam stanno diventando sempre più diffuse.

CONFEZIONE Appena arrivato il nostro pacco e scartato troviamo dentro:

  • Dashcam AUKEY DR01;
  • Caricatore da auto a 2 uscite;
  • Cavo USB da ben 4 metri;
  • Manuale d’uso in Italiano.
  • Supporti adesivi e a ventosa per il parabrezza.

COSTRUZIONE Compatta e con un bel display da 2″ è facile da posizionare sul parabrezza grazie ai supporti sia a ventosa sia con adesivi 3M che vengono forniti in dotazione. I menu sono semplici e una volta impostate le poche opzioni (data/ora, audio si/no, risoluzione e simili) basta collegarla e registrerà in automatico.

Chiaramente occorre inserire una Micro SD (Max 128GB e non fornita) ove andranno a finire le immagini catturare dall’ottimo sensore Sony con grandangolo di 170° che permette delle immagini piuttosto nitide anche di notte.

FUNZIONAMENTO La qualità video è assolutamente ottima, l’audio un po’ meno poichè usa un formato che lo comprime veramente tanto e lo rende molto “pastoso”. Per quanto riguarda l’esperienza d’uso, così così:

  • Se avete un’auto che taglia l’alimentazione alla presa accendisigari quando portate la chiave su OFF, non dovrete preoccuparvi di nulla, si fermerà la registrazione e riprenderà un automatico al prossimo riavvio della vettura.
  • Se avete sempre corrente alla presa accendisigari, dovrete scollegarla manualmente, altrimenti registrerà anche a vettura ferma: una cosa utile, ma che a lungo andare vi scaricherà la batteria!
  • Il cavo che scende verso la presa accendisigari non è esteticamente bellissimo, è lungo e si può comunque passare in modo intelligente in modo da mascherarlo.

Per il resto, interessante la possibilità di collegare un’antenna GPS, venduta a parte dalla stessa AUKEY per fare anche una sorta di “telemetria”.