Home Recensioni X-Sense rilevatore monossido di carbonio: la nostra recensione

X-Sense rilevatore monossido di carbonio: la nostra recensione

La sicurezza domestica è molto importante, per tale ragione ecco un rilevatore di Monossido di Carbonio che ci è stato concesso di provare

Quando la tecnologia ci aiuta a vivere meglio siamo tutti più felici, se poi si tratta di sicurezza domestica l’importanza di vivere meglio aumenta e diventa una cosa seria! Ecco perchè ci è stato concesso in prova un rilevatore di monossido di carbonio, un dispositivo che si spera non suoni mai…

CONFEZIONE Rilevatore di CO (abbreviamo, è la sigla IUPAC del monossido di carbonio), viti per eventuale fissaggio a muro, manuale d’uso, purtroppo solo in inglese e due pile di tipo AA. Non è presente, e le batterie incluse si fanno certamente apprezzare

FUNZIONAMENTO Occorre posizionarlo vicino ad eventuali fonti di CO, come un caminetto, una stufa a legno/pellet/gas e.. sperare che non suoni mai! Il Monossido di Carbonio è infatti letale in grandi concentrazioni per l’uomo e non è possibile percepirlo in alcun modo, causando prima lo svenimento e successivamente una possibile morte. Questo rilevatore si occupa di segnalare preventivamente una eventuale presenza di CO dovuta magari ad una perdita dell’impianto di scarico, e lo fa con un forte impulso sonoro.

Noi lo abbiamo acceso, e fortunatamente il valore è sempre rimasto a 0.. quindi per adesso (e speriamo per sempre) il nostro test finisce qui.