Home WindTre WindTre, buone notizie: dite addio ai servizi a sovrapprezzo

WindTre, buone notizie: dite addio ai servizi a sovrapprezzo

WindTre bloccherà automaticamente tutti i servizi VAS a sovrapprezzo: arriva il barring automatico

Buone notizie per i clienti WindTre: il gestore ha infatti annunciato il barring a tutti i servizi VAS a valore aggiunto. Ci riferiamo ai tanto odiati abbonamenti a servizi “extra” che spesso ci capita di attivare per errore, semplicemente cliccando per errore banner pubblicitari.

windtre nuovo logo
Il ogo di WINDTRE

Entro il 18 Gennaio 2021, infatti, il gestore bloccherà del tutto ed in modo automatico i servizi a sovrapprezzo, tramite l’attivazione del servizio di barring su tutte le SIM dei suoi clienti ricaricabili, business e sul suo virtuale Very Mobile (quest’ultimo, ha già il barring attivato per impostazione predefinita).

Nel frattempo, i nuovi clienti acquisiti dalla seconda metà di Ottobre 2020 disporranno già di tale blocco immediatamente. Da Dicembre 2020, prima di attivare un servizio in abbonamento i clienti del gestore riceveranno un SMS di avviso con una password da inserire, per confermare l’abbonamento, infine, dal 18 Gennaio 2021, i servizi VAS saranno automaticamente bloccati per tutti i clienti.

Resteranno sempre disponibili gli SMS di home banking, il mobile ticketing, SMS a numerazioni speciali (televoto, donazioni e simili).

Una buona notizia, che segue a ruota TIM, e permette ai clienti del gestore arancio di non incappare in truffe ed addebiti indesiderati.

Articolo precedenteAmazon: buono da 5€ di sconto immediato, spendendo almeno 25€
Articolo successivoLa Fire TV Stick di Amazon è a meno di 20€ – perfetta per Prime Video e Netflix
Fondatore di questo sito, appassionato di tecnologia e "malato" di smartphone e telecomunicazioni da sempre. Classe 1992, mi piace scrivere, esporre le mie idee, confrontarmi e il giusto mix tra tutto questo equivale a Tariffando