Home Vodafone Vodafone, addio imminente al 3G: ecco quando avverrà la dismissione totale

Vodafone, addio imminente al 3G: ecco quando avverrà la dismissione totale

Vodafone dice addio al 3G: dismissione totale in favore del 4G

Era già in programma, adesso più vicina che mai, la dismissione totale del 3G Vodafone. L’operatore rosso, procederà alla dismissione totale del 3G al fine di migliorare la qualità del servizio e di garantire una riduzione dell’energia elettrica utilizzata per il funzionamento della rete. Le frequenze del 3G, saranno destinate alla tecnologia 4G, implementandone così lo sviluppo della stessa.

La dismissione del 3G avverrà in 5 fasi:

  • Fase 1: dal 25 gennaio all’1 febbraio: 583 comuni coinvolti
  • Fase 2: dal’1 febbraio all’8 febbraio: 634 comuni coinvolti
  • Fase 3: dall’8 febbraio al 15 febbraio: 1.489 comuni coinvolti
  • Fase 4: dal 15 febbraio al 22 febbraio: 2.420 comuni coinvolti
  • Fase 5: dal 22 febbraio al 28 febbraio: TUTTI i comuni italiani coinvolti

Come si evince dalle fasi elencate, abbiamo una data di dismissione totale: l’addio della tecnologia 3G, introdotta in Italia nel 2004, avverrà il 28 febbraio 2021. Ci mancherà il 3G? Forse no, ma cosa cambia agli utenti con uno smartphone 4G? Essenzialmente nulla, anzi, quest’ultimi potrebbero riscontrare un incremento della velocità di navigazione in alcune aree periferiche.

A subirne le conseguenze, invece, gli smartphone con tecnologia 3G, come riportato dalla stessa Vodafone: “I dispositivi connessi attraverso tecnologia 3G e quindi non abilitati al 4G potranno continuare ad effettuare chiamate e inviare SMS, ma potrebbero riscontrare dei rallentamenti della navigazione Internet. Vodafone mette a disposizione delle offerte speciali dedicate a tutti i clienti che intendono sostituire i propri telefoni non ancora abilitati al 4G o che non permettono di navigare su Internet durante le chiamate.”

👉 Cerchi news su telefonia, risparmio ed altre occasioni? Unisciti al nostro canale Telegram!
✅ Puoi anche seguirci su Google News, Facebook, Instagram e risparmiare nei tuoi acquisti Amazon grazie ai nostri canali tematici dedicati.