Home Recensioni Tronfy MXQ Tv box Android: la nostra recensione

Tronfy MXQ Tv box Android: la nostra recensione

Il Tronfy MXQ è un TV Box Android di origine orientale, economico e ideale per trasformare un qualunque TV in Smart TV

In recensione oggi il Tronfy MXQ un TV Box di origine cinese con a bordo Android 4.4 KitKat, si tratta di un semplice mini pc molto simile ai Minix che abbiamo già provato ed è ideale per trasformare un televisore qualunque in uno smart TV dotato di tutte le connettività e i vantaggi che esso offre.

CONFEZIONE E’ la tipica confezione Cinese, scarna e con grafiche minimale all’esterno, molto completa invece la dotazione offerta: Il Tronfy MXQ, un cavo di alimentazione, un cavo HDMI, un cavo OTG, un cavo AV analogico, un semplicissimo telecomando ideato per gestire Android e infine un manuale rapido in lingua Inglese e orientale.

COSTRUZIONE Il Tronfy MXQ è molto compatto, presenta infatti dimensioni pari a 114 x 114 x 22 mm e un peso di appena 192g. – E’ costruito interamente in plastica di buona qualità ma ciò che più colpisce è l’immensa connettività offerta. Sul corpo è infatti presente nel lato superiore un pulsante di accensione e spegnimento, mentre ai lati troviamo: slot per la Micro SD, Micro USB per connettere l’OTG, due prese USB, connettore di alimentazione, uscita AV analogica, connettore Ethernet, uscita HDMI e SPDIF ottica. Completano il quadro coonnettività le connessioni senza fili WiFi a/b/g/n – DLNA – Miracast, e il Bluetooth 4.0.

Al suo interno è presente un processore con Cortex-A5 da 1,5 Ghz quad core abbinato ad una GPU Mali 450, che muove bene il tutto fino a 1080p e codifiche H.265, 1GB di memoria RAM e 8GB di memoria integrata. Il software presente è Android KitKat 4.4.2, l’unica personalizzazione presente è il launcher, ottimizzato per uso da “salotto” per il resto si tratta di Android in versione Stock.

Il telecomando funziona bene, ma è troppo basilare per uso assiduo… consigliati mouse e tastiera wireless o telecomandi ottimizzati per i mini pc.

tronfy mxq (7)

COME VA La riproduzione video è sempre fluida e senza incertezze, anche se 1GB di Ram è poco e si fa sentire nell’uso multitasking con quale antipatico lag, che si verifica sopratutto durante la navigazione WEB con Google Chrome. Preinstallati KODI, che va alla grande e le app essenziali. Qualche incertezza anche su YouTube, che ammette una risoluzione massima di 720p. Ottima la personalizzazione del prodotto, launcher ovviamente sostituibile a piacimento e permessi di root già abilitati faranno felici gli smanettoni di Android.

tronfy mxq (4)

CONCLUSIONI Il Tronfy MXQ è l’ideale per trasformare un TV in uno Smart TV dotato di tutte le connessioni possibili ed immaginabili, il tutto con poca spesa: il prodotto costa infatti solo 50€ sul popolare shop Tiny Deal: la consegna è abbastanza veloce – circa 20 giorni lavorativi – e non ci sono stati problemi di dogana.


📱 Cerchi la tariffa perfetta per il tuo smartphone? O preferisci scoprire le migliori offerte Fibra? 👨‍💻

📰 Seguici su Telegram e su Google News per non perderti un articolo a tema risparmio.

Articolo precedenteAuna DBT-2 cuffie BT: la nostra recensione
Articolo successivoVodafone Vitamina, minuti sms e internet illimitato
Fondatore di questo sito, appassionato di tecnologia e "malato" di smartphone e telecomunicazioni da sempre. Classe 1992, mi piace scrivere, esporre le mie idee, confrontarmi e il giusto mix tra tutto questo equivale a Tariffando