Home WindTre Tre, rimodulazioni anche per le ALL-IN con impegno

Tre, rimodulazioni anche per le ALL-IN con impegno

Arrivano le rimodulazioni anche per i clienti Tre che avevano deciso di addebitare i costi delle promozioni su Carta di Credito e Conto Corrente

Le rimodulazioni non ci lasciano dormire sonni tranquilli, a quanto pare, neanche se abbiamo scelto di stare con un determinato operatore addebitando i costi delle nostre promozioni su Conto Corrente o Carta di Credito.

Stiamo parlando del “Caso Tre Italia”, che, dopo essersi fatta sentire in primo luogo con i clienti ricaricabili rimodulando a tappeto qualsiasi tipologia di ALL IN, passa ai clienti con impegno, inviando da ieri 18 Maggio 2017, una serie di SMS che avvisano gli utenti di tutto ciò, così come riportato sul sito ufficiale dell’operatore:

Se sei destinatario di uno specifico SMS, inviato a partire dal 18 maggio 2017, la tua opzione di tipo ALL IN con addebito su Conto Corrente o Carta di Credito subirà delle modifiche

All’interno del messaggio, come al solito, ci sarà un link grazie al quale si scopriranno le indesiderate variazioni, che non si presentano esattamente come un fulmine a ciel sereno, date le recenti rimodulazioni di Tre, ma non solo!

Le news riguarderanno:

  • Soglie di traffico da settimanale a 30 giorni (escluse le ALL IN con soglie giornaliere)
  • Addebito del canone da mese solare a 30 giorni
  • Possibili incrementi fino a 2,99 euro
  • Importo extrasoglia voce ed SMS a 29 cent/€ (escluse le ALL IN illimitate)

Le modifiche saranno applicate al primo rinnovo successivo al 30 Giugno, e si potrà recedere dai servizi senza penali entro la stessa data, passando ad un altro operatore.

👉 Cerchi news su telefonia, risparmio ed altre occasioni? Unisciti al nostro canale Telegram!
✅ Puoi anche seguirci su Google News, Facebook, Instagram e risparmiare nei tuoi acquisti Amazon grazie ai nostri canali tematici dedicati.