Home Tim Tim: “Operazione Risorgimento Digitale” sospeso in diverse regioni italiane

Tim: “Operazione Risorgimento Digitale” sospeso in diverse regioni italiane

A seguito dei provvedimenti nazionali e locali in fatto di Coronavirus, Tim ha sospeso momentaneamente il tour “Operazione Risorgimento Digitale” in Liguria, Friuli Venezia  Giulia e Calabria

L’emergenza Coronavirus diventa sempre più calzante e i provvedimenti nazionali e locali in merito all’isolamento e alla chiusura di vari luoghi pubblici – scuole e università in primis – hanno spinto stamattina Tim a rilasciare un comunicato ufficiale riguardo al tour “Operazione Risorgimento Digitale”.

Si tratta, questa, di una itinerante campagna di promozione digitale che coinvolge 107 province italiane, con lo scopo di accelerare il processo di digitalizzazione del Paese. Al momento, tuttavia, i vertici dell’azienda, in via cautelativa, hanno deciso di sospendere il tour in regioni quali Liguria, FVG e Calabria, adeguandosi ai vari provvedimenti nazionali e locali che riguardano la sospensione di eventi di natura collettiva svolti in luoghi pubblici o, più in generale, qualsiasi forma di riunione aperta al pubblico.

Nel comunicato si legge anche che Tim seguirà attentamente gli sviluppi in merito al virus COVID-19 e che restano validi gli accordi precedentemente sottoscritti con i Ministeri, le Regioni e i Comuni, così che la regolare attività della campagna possa riprendere appena l’emergenza sanitaria verrà arginata.

Per altre news in merito al progetto attualmente sospeso nelle regioni sopra menzionate vi invitiamo a prendere costante visione del sito ufficiale di Tim e del nostro stesso sito. Nel mentre, per il comunicato completo, vi rimandiamo alla nota ufficiale.

Sospensione tour “Operazione Risorgimento Digitale”