Home Recensioni Sitecom WiFi homeplug: la nostra recensione

Sitecom WiFi homeplug: la nostra recensione

Grazie al Sitecom WiFi homeplug internet ovunque non è più un sogno, il tutto senza passare cavi grazie alla nostra linea elettrica!

Quando il nostro router WiFi non riesce a coprire una zona del nostro appartamento o i piani superiori o inferiori un’ottima soluzione (anche molto economica rispetto ai classici ripetitori WiFi) potrebbe essere il Sitecom WiFi homeplug, un prodotto molto interessante che porta internet ovunque senza cavi e sfruttando esclusivamente la rete elettrica!

CONFEZIONE Semplice e contiene tutto il necessario, contiene due homeplug, uno da connettere ad una porta LAN del router, con il cavetto in dotazione, mentre il secondo va connesso esclusivamente alla rete elettrica nella zona di casa da coprire. Presente inoltre un secondo cavo LAN e la manualistica.

IMG_1825

COSTRUZIONE Il Sitecom WiFi homeplug e costruito davvero molto bene e per durare negli anni, l’homeplug più piccolo ha solo un connettore LAN per il router, un pulsante dedicato alla sicurezza e varie spie. L’homeplug più grande, ovvero quello che farà da Hotspot in giro per la nostra casa, presenta due connettori LAN per connettere dispositivi cablati, ad esempio uno SmartTV, varie spie, pulsante on/off, pulsante per connettersi in sicurezza con l’homeplug collegato al router e un pulsante OPS (WPS).

COME VA Il funzionamento del Sitecom WiFi homeplug nei nostri test non ha dato fastidi, se non una configurazione un po’ macchinosa, durante l’abbinamento. Occorre infatti leggere con attenzione le chiare istruzioni fornite. La velocità di trasferimento dati su rete elettrica è pari a 500 mbps, sufficiente per buona parte degli utilizzi. La rete hotspot creata utilizza invece il protocollo 802.11n con velocità fino a 300 mbps. Le LAN presenti solo solo 10/100, quindi niente protocollo gigabyte-ethernet.

IMG_1826

CONCLUSIONI Si tratta sicuramente di un prodotto molto valido, indispensabile per coprire correttamente appartamenti molto grandi, e garantito da un marchio affidabilissimo tra i costruttori di apparati di rete. Per ulteriori informazioni e dati tecnici, potete vedere il sito ufficiale Sitecom, l’acquisto è invece disponibile su Amazon, a circa 50€.


📱 Cerchi la tariffa perfetta per il tuo smartphone? O preferisci scoprire le migliori offerte Fibra? 👨‍💻

📰 Seguici su Telegram e su Google News per non perderti un articolo a tema risparmio.

Articolo precedenteRockbox Curve: la nostra recensione
Articolo successivoWind e H3G: slitta il matrimonio?
Fondatore di questo sito, appassionato di tecnologia e "malato" di smartphone e telecomunicazioni da sempre. Classe 1992, mi piace scrivere, esporre le mie idee, confrontarmi e il giusto mix tra tutto questo equivale a Tariffando