Home Recensioni Recensione LG G3 | Video

Recensione LG G3 | Video

Eccoci ritornati con la Recensione LG G3! La versione di prova è stata quella nella configurazione da 16 GB di memoria interna e 2 GB di RAM.

CONFEZIONE

La fattura della confezione è sicuramente ottima, curata e ricercata. La parte superiore è liscia con striature che ricordano l’alluminio spazzolato presenti anche sulla back cover del cellulare, mentre la parte inferiore è leggermente gommata. All’interno troviamo caricabatterie da 1.8 A, cavo dati USB-MicroUSB e (nella confezione di vendita) cuffie in ear stereo.

VOTO 8.5

 

DESIGN e COSTRUZIONE

Il design di G3 piace, convince ed è molto moderno! Si sposa alla perfezione con la UI Flat rinnovata di LG (ne parleremo dopo)

Come abbiamo già scritto abbondantemente nel post sull’unboxing, il telefono è grande ma tale “caratteristica” è ampiamente giustificata dalla presenza del display da 5.5 pollici (come iPhone 6+, ma come si può vedere nelle foto a seguito, risulta sicuramente più compatto il G3)  che occupa quasi l’80% della superficie frontale grazie ai bordi molto ridotti.

Il cellulare è completamente in policarbonato e vetro sul display. La back cover però presenta un look&feel di alluminio spazzolato che eleva le “sembianze” dello smartphone a “premium” cosa che ormai cercano di fare tutti i produttori (si veda Samsung con Alpha).

Ci convincono veramente tanto anche i tasti posteriori, più comodi ed originali di quelli laterali e dopo qualche giorno di titubanze non potrete più farne a meno.

VOTO 7.5

 

[huge_it_gallery id=”2″]

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

HARDWARE

Sono passati circa 3 mesi dall’uscita di LG G3 per cui le considerazioni fatte in questa parte devono essere prese come attuali e non come se lo smartphone sia appena uscito. Il processore è uno Snapdragon 801 QuadCore accompagnato da una GPU Adreno 330 con 2 o 3 GB di RAM a seconda della configurazione. Ad oggi, non è il processore più veloce di sempre, ma è il secondo! Le prestazioni sono comunque molto buone e possiamo ancora parlare di TOP di Gamma anche se consigliamo di comprare la versione da 3 GB per avere un tempo di vita più lungo per quanto riguarda l’uso.

La connettività è completissima, è presente WiFi a/b/g/n/ac dual band, bluetooth 4.0, GPS, NFC e porta infrarossi per gestire TV e SetTopBox.

Importante anche ricordare la presenza di un potentissimo altoparlante da 1 W anche se posto in una posizione non del tutto consona (in questo caso il design ad arco aiuta molto).

Il valore SAR è molto basso e si attesta sui 0.38W/KG.

VOTO 9

 

SOFTWARE

Il sistema operativo a bordo è Android nella versione 4.4.2 KitKat, l’aggiornamento a Lollipop è già stato confermato e sono presenti già file installabili della versione non definitiva. In realtà l’aggiornamento ad Android 5.0 non porterà stravolgimenti grafici che invece si hanno avuti con l’uscita del G3 (rispetto al G2). L’interfaccia è molto pulita, leggera e personalizzabile abbraccia lo stile flat anche se storciamo un po’ il naso per la non uniformità che c’è tra le icone, alcune infatti sono tonde, altre quadrate; per il resto risulta veramente molto bella ed elegante.

Non possiamo negare però la presenza di quale microlag nella homepage, che potrebbe non fare contenti gli utilizzatori, ma questo problema è facilmente raggirabile installando un qualsiasi launcher alternativo (o sopportando un leggero ritardo nell’apertura del drawer).

Su G3 è anche presente il DualWindows che permette l’uso simultaneo di due app, purtroppo il numero di quest’ultime non è altissimo e sono per la maggior parte app di sistema anche se iniziano a spuntare per l’uso Chrome e ThinkFree Office Suite.

Ricordiamo anche la presenza delle QSlide Apps che permettono di mettere alcune app di sistema in finestre fluttuanti permettendo così un multitasking ad altissimi livelli (anche migliore del dualwindows).

KnockCode è una genialata, non ci sono altre cose da dire. Tale caratteristica permette infatti di sbloccare il telefono con una serie di tocchi in determinati punti del display a schermo spento, l’altro lato della medaglia è che funziona 8 volte su 10, e quelle due volte… sono tante!

VOTO 8

 

[huge_it_gallery id=”4″]

 

 

 

 

 

 

 

 

 

DISPLAY

La vera rivoluzione sta (o meglio stava poiché LG è stata la prima) nell’introduzione di un display con risoluzione QuadHD ovvero ben 2560×1440 pixel, leggere anche i caratteri più piccoli è veramente un piacere e la resa cromatica è veramente eccezionale.

Per quanto riguarda la luminosità, è alta ed è possibile impostare oltre all’automatismo una luminosità più alta o più bassa per gli stessi LUX presenti all’esterno.

VOTO 9.5

 

FOTOCAMERA

La fotocamera principale è da 13 MPixel (in 4:3, purtroppo solo 10MP a 16:9) con Autofocus, doppio flash LED, stabilizzatore ottico dell’immagini e ancora un’altra grande rivoluzione per LG, l’introduzione del Laser Focus ovvero un sensore che permette di mettere a fuoco qualsiasi oggetto in soli 0.3 secondi, se siete amanti della fotografie vedrete questa feature come qualcosa a cui non potete più fare a meno.

Le foto vengono molto bene e anche se zoommate al massimo non comportano un grande quantitativo di rumore, d’altra parte potrebbero dare di più in condizione di scarsa luminosità.

I video vengono girati al massimo in 4K, anche se non abbiamo purtroppo dove provarli, ci fidiamo però sulla resa, perché quelli in FullHD sono veramente ottimi.

VOTO 8.5

 

AUTONOMIA

La batteria è da 3000mAh, molto capiente in valore assoluto, la giornata stress (1h di navigazione in 3g, 1 h di Facebook, mezzora di chiamate e un centinaio di whastapp) viene coperta tranquillamente anche se, abituati a G2, vi è un calo di resa.

VOTO 7.5

 

PREZZO

Il prezzo ufficiale è di 599€ per la versione da 2 GB di RAM e 16 GB di memoria interna, ci vogliono altri 100€ per la versione TOP da 3 GB di RAM e 32GB di memoria interna. Per fortuna lo streetprice è nettamente minore, è infatti possibile trovare G3 nella sua versione TOP a circa 450€ su vari store online.

VOTO (ufficiali) 7 (streetprice) 9

 

CONSIDERAZIONI FINALI

LG G3 è un cellulare TOP di gamma anche oggi, dopo 3 mesi dalla sua uscita, il display è eccezionale, il sofware moderno, aggiornato e seguito dalla community e non di meno il design è ricercato. La grandezza potrà forse non convincere completamente ma l’introduzione di piccole rivoluzioni software e hardware come il KnockCode e il LaserFocus possono già da soli giustificarne l’acquisto. Mai come quest’anno: Brava LG!

 

VOTO (totale-non media) 8.5

 

PRO                                      CONTRO

Display                                 Involuzione batteria rispetto al G2

Performance                        Qualche microLAG di troppo

Design

Connettività al TOP

 

 


📱 Cerchi la tariffa perfetta per il tuo smartphone? O preferisci scoprire le migliori offerte Fibra? 👨‍💻

📰 Seguici su Telegram e su Google News per non perderti un articolo a tema risparmio.

Articolo precedente100 € di App gratis | Amazon App Shop
Articolo successivoBlack Friday anche per Sony | Offerte in arrivo