Home Altri operatori telefonia fissa Open Fiber-AVM: arriva l’accordo per la fibra a 2.5 Gbps

Open Fiber-AVM: arriva l’accordo per la fibra a 2.5 Gbps

Open Fiber ha siglato un accordo con AVM per offrire ai propri partner delle connessioni FTTH a 2.5 Gbps da fruire in Wi-Fi.

Open Fiber e AVM hanno appena siglato un accordo che consentirà ai provider partner di Open Fiber di poter usufruire di connessioni FTTH a 2.5 Gbps da fruire in Wi-Fi. Secondo i colleghi di DDay, tra i provider che dovrebbero poter usufruire di questo nuovo pacchetto troviamo Aruba, Tiscali, Intred, Convergenze, Eolo, Netoip, Irideos, Ehiweb, Sorgenia e TIM.

L’offerta di Open Fiber include il modem FRITZ!Box 5530 Fiber che supporta il nuovo standard Wi-Fi 6 Mesh con MU-MIMO (la porta da 2.5 Gbps). Qui di seguito riportiamo il comunicato congiunto di Open Fiber e AVM: “Il modem FRITZ!Box 5530 Fiber, grazie al nuovo standard Wi-Fi 6 Mesh con MU-MIMO, è l’hub di riferimento per le connessioni in fibra ottica in grado di trasmettere parallelamente sulle bande di frequenza da 2,4 GHz e 5 GHz per una velocità fino a 3 Gbps.”.

Tale accordo permetterà a provider minori di poter offrire una connessione con fibra a 2.5 Gbps e poter così pareggiare alcune offerte dei provider più grandi.


📱 Cerchi la tariffa perfetta per il tuo smartphone? O preferisci scoprire le migliori offerte Fibra? 👨‍💻

📰 Seguici su Telegram e su Google News per non perderti un articolo a tema risparmio.

Articolo precedenteAruba, la Fibra che non si paga mentre si è in vacanza – tra le più economiche
Articolo successivoVodafone Smart, stop alla vendita di Curve, Neo e altri dispositivi: addio all’IoT?