Home Recensioni Minix Neo Z64, il mini pc con Windows 8.1

Minix Neo Z64, il mini pc con Windows 8.1

La nostra recensione del fantastico Minix Neo Z64 con Windows 8.1 Bing

Minix Neo Z64

Tra Minix Neo Z64 versione Windows e versione Android, non ci sono differenze tecniche, parliamo quindi degli stessi dispositivi a livello hardware.
L’unica differenza nella confezione della variante Android (Z64A) è la presenza di un telecomando IR con tasti dedicati al sistema in dotazione per questa versione e non presente invece in quella del Minix per Windows. Minix ha lasciato tuttavia il sensore IR su Z64W ma ha semplicemente pensato di ridurre i costi evitando l’inclusione di un accessorio che sarebbe stato poco utile in ambiente Windows.
Per il resto, come dicevamo, le confezioni sono identiche:

  • cavo HDMI,
  • cavo USB per l’upgrade,
  • alimentatore5V 3A
  • piccolo manuale Minix.

Passiamo alle componenti hardware:
Al centro della scheda tecnica c’è il processore SoC Atom Z3735F da 1.8GHz , utilizzato su molti dispositivi. Con 2 GB di RAM Samsung DDR3L, 32 GB di memoria interna eMMC 5.0 SK hynix, lettore microSD fino a 64 GB, 2 porte USB 2.0, una uscita HDMI 1.4 (fino a [email protected] fps per limiti del SoC), un jack audio 3.5 pollici (chip ALC5640) e WiFi N RTL8723BS, Bluetooth 4.0, ed Ethernet 10/100.

Ma in questi mini-computer a fare la differenza a volte oltre la componentistica hardware sono i materiali con cui vengono realizzati e gli accorgimenti che vengono utilizzati per gestire appunto i componenti. La caratteristica di cui vi parliamo è l’enorme dissipatore a copertura della CPU e delle memorie RAM e ROM, abbinato ad una placca metallica fissata sul coperchio interno del telaio. Sono accorgimenti che permettono al Mini PC di smaltire il calore generato dall’hardware in maniera impeccabile, senza mai superare 70°C su Windows e 83°C su Android. Il fondo del telaio arriva a 53°C (Z64W) e 65°C (Z64A).

I livelli di Android sono meno entusiasmanti di quelli Windows, ed è probabilmente un discorso legato ad ottimizzazioni software e gestione energetica dei 4 core Atom. Ma sono davvero delle buone temperature per un processore x86.

[huge_it_gallery id=”6″]

Riassumendo:
Caratteristiche Generali
Marca                                              Minix
Modello                                          Neo Z64
Modello del processore               Intel Atom Z3735F quad core a 64bit da 1.83 GHz
Sistema operativo                         Windows 8.1 / Android 4.4.4
Ram [mb]                                       2GB
Hard disk                                       32GB (espandibile con sd)

Connessioni
Porta ethernet                                Si
Porta infrarossi                              Si
Uscita hdmi                                    Si
Numero porte usb 2.0                  2
Wifi                                                  Si

Seguiranno nelle prossime settimane screenshot e recensione della versione Android (attualmente abbiamo provato soltanto la versione Windows). Se volete acquistare questo gioiellino ci sono diverse strade. La casa, con cui abbiamo stretto una partnership, ci fa sapere che i venditori ufficiali sono reperibili in questa pagina. Tuttavia vi consigliamo di acquistarlo su Amazon vista la celerità nelle spedizioni:

Link Minix Neo Z64 Android | Link Minix Neo Z64 Windows


📱 Cerchi la tariffa perfetta per il tuo smartphone? O preferisci scoprire le migliori offerte Fibra? 👨‍💻

📰 Seguici su Telegram e su Google News per non perderti un articolo a tema risparmio.

Articolo precedenteSamsung Galaxy S6 disponibile su GliStockisti
Articolo successivoVodafone You chiude, ma cambierà poco