Home Recensioni Inateck – custodia impermeabile: La nostra recensione

Inateck – custodia impermeabile: La nostra recensione

Semplice economica e sicura: questa custodia impermeabile di Inateck mette al sicuro lo smartphone durante le vacanze al mare

La stagione balneare è ormai partita, e lo smartphone continua ad essere il nostro compagno di vita anche durante le vacanze estive. Elettronica ed acqua non vanno granché d’accordo: mettere al sicuro il nostro smartphone da schizzi ed immersioni è però molto semplice ed economico grazie alla custodia impermeabile Inateck che abbiamo provato per voi, certificata IPX8.

IMG_1872

CONFEZIONE Minimale, è una semplicissima busta in plastica contenente la custodia impermeabile e un comodo laccio per trasportarla, da collegare ad essa.

COSTRUZIONE La custodia impermeabile Inateck è costruita interamente in gomma, con la parte superiore in plastica rigida, ove sono presenti due cerniere che ne garantiscono la chiusura ermetica. Ben fatta e di qualità.

COME VA Semplice e affidabile, basta aprire le due cerniere (un po’ durette, ma è forse un bene visto che devono garantire la totale impermeabilità) inserire lo smartphone e richiudere il tutto. La chiusura ermetica è garantita dallo standard IPX8 (Protezione da immersione continua) e il touch-screen dello smartphone continua a funzionare.

La custodia impermeabile di Inateck ci consente quindi di fare foto e video subacquei in totale sicurezza, garantendo sempre un’ottima qualità delle immagini e nello stesso tempo in sicurezza.

Compatibilità garantita con smartphone aventi schermi fino a 5.7″.

CONCLUSIONI Costa poco, appena 12€, e vale tanto: ideale per chi vuole tenere lontano acqua (e sabbia) dallo smartphone, con spese ragionevoli.

Link Acquisto


📱 Cerchi la tariffa perfetta per il tuo smartphone? O preferisci scoprire le migliori offerte Fibra? 👨‍💻

📰 Seguici su Telegram e su Google News per non perderti un articolo a tema risparmio.

Articolo precedenteApple SIM sbarca in Italia!
Articolo successivoiClever cavo Lightning certificato da 1,8m: la nostra recensione
Fondatore di questo sito, appassionato di tecnologia e "malato" di smartphone e telecomunicazioni da sempre. Classe 1992, mi piace scrivere, esporre le mie idee, confrontarmi e il giusto mix tra tutto questo equivale a Tariffando