Home FastWeb Fastweb punta a raddoppiare la sua copertura di rete e punta sul...

Fastweb punta a raddoppiare la sua copertura di rete e punta sul 5G FWA

Fastweb punta al raddoppio della copertura della sua banda Ultra-larga e punta sul 5G FWA a partire da Bolzano

Fastweb, uno dei principali operatori di telecomunicazioni in Italia, ha annunciato oggi l’avvio del nuovo piano di espansione infrastrutturale con l’obiettivo di raddoppiare entro il 2024 la copertura della propria rete a banda ultra-larga.

Il progetto di espansione sarà finanziato dal piano di investimenti complessivo di Fastweb pari a 3 miliardi di euro in 5 anni, interamente finanziati con risorse proprie. Fastweb avvierà a partire da quest’anno il deployment di una rete 5G Fixed Wireless Access grazie alla quale il numero di famiglie e imprese raggiunte da collegamenti fino a 1 Gigabit al secondo su rete proprietaria passerà dagli attuali 8 milioni –  di cui 4 con tecnologia FTTH (Fiber to the Home) e 4 con tecnologia FTTC (Fiber to the Cabinet) – a 16 milioni.

A differenza delle connessioni FTTH, la rete 5G FWA utilizza le frequenze del 5G – e in particolare lo spettro in banda 26 GHz acquisito da Fastweb nel corso della recente asta – per realizzare gli ultimi 250-500 metri della rete e portare alle abitazioni – attrezzate con piccole antenne riceventi sui tetti o sui balconi – connessioni ultra-performanti del tutto analoghe a quelle realizzate con la fibra, come dimostrato dalla sperimentazione avviata in collaborazione con Samsung a Milano negli scorsi mesi. Nel corso dei trial sono state raggiunte velocità di collegamento superiori al Gigabit per secondo dimostrando così che in modalità Fixed Wireless Access il 5G costituisce una valida alternativa all’infrastruttura FTTH, con tempi e costi di realizzazione notevolmente ridotti rispetto alle tradizionali reti in fibra.

Il roll-out della rete 5G FWA avverrà a partire dalla città pilota di Bolzano la cui copertura sarà realizzata già nei prossimi mesi, per poi proseguire sul resto del territorio. Grazie al piano di espansione la percentuale di famiglie ed imprese coperte dalla rete proprietaria a banda ultralarga di Fastweb arriverà dall’attuale 30% al 60%.

Inoltre, grazie all’accesso alla rete di Telecom Italia al quale si affianca, in seguito all’accordo di condivisione reciproca annunciato in data odierna, l’accesso alle infrastrutture di Open Fiber, Fastweb sarà in grado di collegare con servizi di connettività iper-performanti anche nelle aree dove non dispone di proprie infrastrutture, per una copertura complessiva con reti a banda ultralarga pari al 90%.

COS’È IL 5G FWA

È una tecnologia che utilizza le frequenze del 5G (in particolare le frequenze cosiddette “millimetriche” nelle bande 26-28 GHz) per offrire a famiglie e uffici una connettività a banda ultralarga destinata alle connessioni domestiche.

QUALI SONO LE PRESTAZIONI DI QUESTE RETI
Le sperimentazioni fatte – sempre da Samsung – in Francia, Germania, Turchia e Stati Uniti così come la sperimentazione in corso a Milano con Fastweb, dimostrano che il 5G FWA offre prestazioni del tutto analoghe a quelle della fibra fino a casa (FTTH), ovvero fino a 1 Gb/s.

QUAL È IL VANTAGGIO DEL 5G FWA
La rapidità di deployment della rete, i costi ridotti, le sinergie con la rete 5G mobile che sarà realizzata nei prossimi mesi.
Il 5G FWA fa sì che non sia più necessario scavare e posare fibra negli ultimi 250-500 metri. Sarà sufficiente rilegare in fibra le antenne riceventi (ognuna delle quali ha un raggio di copertura di circa 500 metri,) per fornire in modo immediato un servizio di altissima qualità a tutti i clienti in quel raggio.
Questo implica minori complessità burocratiche: nessuna necessità di acquisire permessi per scavare in prossimità dei condomini, nessuna necessità di acquisire permessi dall’amministrazione di condominio per i lavori all’interno del palazzo, che non sono più necessari.
Calcolare in modo più preciso il risparmio in termini di tempi e costi di realizzazione è uno degli obiettivi della sperimentazione.
Se si considera che gli operatori dovranno in ogni caso realizzare un numero molto importante di antenne collegate in fibra nelle città per realizzare il 5G mobile, appare evidente come ci sia una perfetta sinergia e la possibilità di realizzare due reti – quella mobile e quella fissa – con un costo marginale ridotto rispetto alla realizzazione di un’unica rete

IL 5G FWA SOSTITUIRA’ LA FIBRA FINO A CASA?
Nelle città dove il FTTH è già presente o in fase di deployment il 5G FWA verrà utilizzato come complementare, per coprire i buchi – ovvero le aree o singoli condomini non raggiunti dal FTTH.
Nelle aree grigie e bianche, dove non è prevista la realizzazione di reti FTTH o la realizzazione di queste reti non è ancora stata fatta, il 5G FWA può giocare un ruolo importantissimo per portare connettività a banda ultra larga velocemente in ampie porzioni del paese.