Home Editoriale Corea: arriva una terapia contro il cancro senza effetti collaterali

Corea: arriva una terapia contro il cancro senza effetti collaterali

Uno studio coreano avrebbe sviluppato un peptide che attacca solo le cellule tumorali per una terapia fotodinamica senza effetti collaterali

Un team di ricercatori coreani avrebbe scoperto una terapia fotodinamica che neutralizzerebbe le cellule tumorali senza avere effetti collaterali. Gli autori di questa interessante vicenda sarebbero alcuni scienziati appartenenti al Theragnosis Research Center di Seoul e la loro pubblicazione è avvenuta sulle pagine della rivista scientifica ACS Nano, che si occupa di nanotecnologie. Secondo la rivista, gli scienziati avrebbero sviluppato un fotosensibilizzatore che forma un deposito atossico nelle zone interessate dal cancro, distruggendo così le cellule tumorali in risposta a un laser.

Qui di seguito sono riportate le parole di Sehoon Kim, direttore del centro di ricerca biomedica KIST: “Abbiamo sviluppato un agente fototerapeutico peptidico mirato al cancro che forma un deposito attraverso l’auto-assemblaggio sovramolecolare senza ulteriori eccipienti quando viene iniettato in vivo. L’agente fototerapeutico sviluppato dovrebbe essere utile nella fototerapia futura in quanto permette una fototerapia ripetuta a lungo termine senza tossicità dopo una sola iniezione intorno al cancro fino alla completa rimozione delle cellule cancerogene, e ha una formulazione semplice con un unico componente“.

Cosa ne pensate di questa ricerca coreana? Fatecelo sapere nei commenti!