Home Editoriale Asta 5G, buste aperte: Iliad si aggiudica 10 Mhz, è ancora guerra...

Asta 5G, buste aperte: Iliad si aggiudica 10 Mhz, è ancora guerra per le altre

Al via l’asta per le frequenze 5G: Iliad è il primo operatore ad aggiudicarsi una frequenza 5G, TIM e Vodafone ad un passo dalla banda banda 7800

Il ministero dello Sviluppo ha aperto le buste con le prime offerte  per le frequenze in tecnologia 5G. Gli operatori in gara sono: TIMVodafoneWind Tre,  Fastweb e Iliad. Ammessi  per aggiudicarsi una delle frequenze 5G anche Linkem e OpenFiber, ma secondo quanto riportato da Repubblica, entrambi si sono ritirati dalla gara.

Iliad, in quanto nuovo operatore entrato nel mercato, si è aggiudicato una banda pari a 10 MHz per la quale pagherà 676.472.792 euro. TIM e Vodafone entrambi in corsa per aggiudicarsi la banda 7800. Per la banda 26 oltre a TIM e Vodafone, in corsa anche Wind Tre.

Per l’ambita  banda 3.7, TIM lancia un’offerta notevole: ben 80 milioni in più rispetto alla base dell’Asta. Lo Stato confidava in un minimo garantito di 2,5 miliardi. Le offerte attualmente lanciate dagli operatori per aggiudicarsi le frequenze 5G sono molto vicine a quanto previsto dallo Stato: 2 miliardi 481 milioni.

Eventuali rilanci da parte degli operatori avverranno giovedì 13 settembre 2018 alle ore 11. Noi come sempre vi terremo informati sulla vicenda.