Home Recensioni Albott treppiedi per reflex: la nostra recensione

Albott treppiedi per reflex: la nostra recensione

Il treppiedi Albott è il nostro ultimo acquisto, un prodotto di altissima qualità e robustezza con un prezzo veramente basso!

Chi come noi si trova spesso al cospetto con una reflex di qualunque tipo e marca conosce già l’importanza di possedere un treppiedi degno di nota, e questo Albott fa molto bene il suo lavoro. Seppur il brand è totalmente sconosciuto, e nuovo nel mercato fotografico, possiamo tranquillamente affermare che è un prodotto di prima categoria con una robustezza molto elevata, proposto ad un prezzo veramente molto basso!

CONFEZIONE Arriva a casa con una bella confezione che lo protegge benissimo, al suo interno troviamo:

  • Una sacca per il trasporto, con fascia per trasportarlo appeso in spalla
  • Treppiedi
  • Manuale rapido in inglese

COSTRUZIONE Robustissimo, nulla da dire davvero, è un misto tra plastica e metallo con dimensioni da chiuso pari a 59,6 x 12 x 12 cm con circa 2KG di peso, si porta bene in giro, non porta via troppo spazio e come prodotto semi-professionale va veramente benissimo. Abbiamo poi una maniglia laterale per il trasporto, la livella, lo sgancio rapido, la possibilità di fare carrellate grazie ad un movimento tutto sommato fluido della testa e infine, diventa pure un monopod estendibile, semplicemente sfilando la parte centrale, e che robustezza, non flette mai con reflex fino a 4KG!

FUNZIONAMENTO Più che positiva la valutazione che darei quindi a questo prodotto, sopratutto considerando la sua facilità d’uso anche ai meno esperti e la sua stabilità, infatti anche alla massima apertura, in cui raggiunge ben 1 metro e mezzo di altezza, non flette mai, garantendo quindi scatti di qualità ed essendo una sicurezza per la nostra costosa reflex.

Le altezze impostabili
Le altezze impostabili

Insomma un prodotto veramente valido, proposto ad un prezzo altrettanto interessante!