Home Wind Wind Summer Festival 2018: tutti i dettagli delle 4 serate

Wind Summer Festival 2018: tutti i dettagli delle 4 serate

Big della musica ed artisti emergenti si alterneranno sul palco dell’operatore italiano, in quattro serate condotte da Ilary Blasi, Rudy Zerbi e Daniele Battiglia

L’Estate è periodo di grandi eventi musicali che coinvolgono, molto spesso, anche i grandi brand del mercato della telefonia.
Questa volta è il turno di Wind che, per il secondo anno, ripresenta il Wind Summer Festival, un evento in quattro serate che porterà in Piazza del Popolo a Roma i big della musica italiana.

Lo spettacolo sarà condotto da Ilary Blasi, Rudy Zerbi e Daniele Battaglia e si svolgerà nelle giornate del 22, 23, 24 e 25 Giugno, per poi venir trasmesso su Canale 5 a partire dal 10 Luglio. L’ingresso al concerto di Piazza del Popolo sarà gratuito e le serate inizieranno alle 22.

Il folto gruppo di artisti già affermati, accompagnato da una giuria di giornalisti musicali e televisivi, si occuperà di assegnare un premio al vincitore di ciascuna delle prime tre tappe scelto fra 6 giovani artisti emergenti. Nell’ultima serata, poi, la stessa giuria voterà un ultimo artista che si aggiudicherà il titolo di vincitore della categoria Giovani,

Non sarà però l’unico premio assegnato durante l’evento: Radio 105 seguirà le quattro serate attraverso il racconto di Max Brigante, che raccoglierà in diretta i retroscena dal backstage del concerto. Dal 18 al 24 Giugno, sul sito di Radio 105, il pubblico potrà votare il proprio brano preferito fra quelli proposti dagli artisti. Verrà quindi eletto un vincitore che riceverà il Premio Radio 105 durante la serata del 25 Giugno.

L’evento, coprodotto da Fascino e F&P Group, arriva alla sua sesta edizione, la seconda sponsorizzata da Wind. Le novità non mancano: all’arrivo di Ilary Blasi al posto di Alessia Marcuzzi, che aveva condotto le prime cinque edizioni, si aggiunge alla possibilità di una quinta serata il 2 Settembre in diretta nazionale. Resta da vedere l’impatto che ciò avrà sul pubblico.