Home Vodafone Action for 5G: Vodafone lancia il terzo bando per lo sviluppo del...

Action for 5G: Vodafone lancia il terzo bando per lo sviluppo del 5G

2,5 milioni di euro: questa è la cifra che Vodafone mette a disposizione dei candidati alla terza edizione del bando “Action for 5G”, che avranno tempo fino al 3 febbraio 2020 per candidarsi

Per startup, piccole e medie imprese si ripresenta per la terza volta la possibilità di aderire al progetto “Action for 5G“, dedicato a tutti coloro che vogliono contribuire allo sviluppo del 5G in Italia. La candidatura dovrà essere inviata telematicamente attraverso il sito ufficiale a partire da oggi 9 ottobre fino al 3 febbraio 2020. Gli iscritti avranno poi modo di aderire ad uno dei Wrokshop Action for 5G organizzati da Vodafone presso le sedi di Roma e Milano, al fine di saperne ulteriormente sulla tecnologia 5G grazie alla partecipazione di tecnici esperti Vodafone e perfezionare il proprio progetto.

I progetti, che interessano diverse categorie, come sanità e benessere, mobilità e trasporti, smart energy e sicurezza e sorveglianza, dovranno trovare il connubio con almeno una delle caratteristiche messe a disposizione dal 5G, quali una connessione fino a 10 Gbps, latenza sotto i 10 millisecondi e un’elevata densità di connessioni.

I progetti migliori supereranno quindi un primo step di selezione, tra aprile e luglio 2020, entrando nella fase di “Progettazione in 5G“, ricevendo una prima parte del finanziamento per sovvenzionare il proprio progetto ed essendo sempre accompagnati dal supporto tecnico di Vodafone.

I progetti verranno valutati da una commissione composta da tecnici Vodafone, esperti del Politecnico di Milano e venture capitalist.

I candidati vincitori di questa prima fase potranno quindi accedere alla seconda, con termine a dicembre 2020, denominata “Sviluppo e Test in Lab“, dove si riceverà un’ulteriore parte del finanziamento finale per sviluppare e testare in rete 5G un primo prototipo del progetto.

I  candidati che supereranno anche questa fase risulteranno quindi vincitori a tutti gli effetti e Vodafone erogherà loro fino ad 1 milione di euro per completare lo sviluppo del progetto e prepararlo così al lancio sul mercato.

“Action for 5G” è il terzo di quattro bandi annuali presieduti da Vodafone e PoliHub – organo gestito dal Politecnico di Milano – che si muove di pari passo con il Ministero dello Sviliuppo Economico, il quale ha messo a disposizione un investimento totale di 10 milioni euro.

Action for 5G