Vodafone, IperFibra a velocità 1 Gbps anche a Palermo

Vodafone cerca di ampliare sempre di più la sua rete: la fibra ottica alla velocità di 1 Gbps arriva anche a Palermo ad un prezzo interessante

Nonostante la situazione italiana per quanto riguarda la fibra ottica o, più in generale la connessione veloce ad internet, non sia delle migliori, Vodafone è una delle aziende che più di tutte sta puntando ad estendere la copertura sul maggior numero possibile di città italiane. Dopo aver incluso, recentemente, alle già presenti e solite Milano, Torino e Bologna, anche Bari, Cagliari, Catania, Perugia e Venezia, (come detto in questo articolo), la fibra ottica ad 1 Gigabit è finalmente arrivata anche a Palermo!

L’IperFibra (tecnologia FTTH), così come viene chiamata, permetterà di raggiungere, a tutti coloro che sottoscrivono l’offerta IperFibra Family dal 30 maggio 2017, una velocità di connessione fino ad 1 Gbps in download e fino a 200 Mbps in upload. Come si può vedere, la partnership con Open Fiber sta, quindi, dando i suoi frutti, ed insieme a Vodafone anche altri importanti provider stanno ampliando la loro rete e di conseguenza, aggiornando le offerte per i propri clienti.

I costi per mantenere queste velocità, nel caso in cui non siate già clienti Vodafone, sono di 30 euro per i primi 12 rinnovi, che successivamente diventeranno 37 euro, pena la limitazione a 20 Mbps. Dopo le prime 12 mensilità, infatti, si attiverà in maniera automatica la Velocità Fibra, al costo aggiuntivo di 5 euro ogni 4 settimane.

Nel caso in cui siate già clienti Vodafone, invece, sarete agevolati, e per chi attiverà la promo IperFibra fino al 31/12, il prezzo sarà di 25 euro per sempre.

Quelli indicati sono ovviamente i prezzi di listino: essi molto spesso variano causa nuove promozioni lanciate dal gestore, vale quindi la pensa verificare costantemente il sito Vodafone.

⚡️ Per non perdere una news, ricordatevi di seguirci su Telegram, riceverete una notifica ad ogni super offerta disponibile!
  • Vito Campana

    avete dimenticato Napoli