Home Grandi Offerte UMi: il percorso per costruire uno smartphone premium

UMi: il percorso per costruire uno smartphone premium

Prima di tutto la qualità in casa UMi: due video ci mostrano alcuni test di resistenza dei materiali e l’autonomia del C Note

L’ottima qualità costruttiva caratterizza i device dell’azienda cinese UMi. La nota azienda cura ogni minimo dettaglio dei propri smartphone: display di qualità, materiali premium, ottimizzazione hardware e software e e tanti altri aspetti che rappresentano solo una parte dell’arduo lavoro effettuato dall’azienda. Giorno dopo giorno gli standard di qualità aumentano, e per dimostrare tale affermazione, la stessa UMi ci mostra un video sulla qualità e la resistenza a qualsiasi forza o sollecitazione dei materiali di costruzione.

L’unibody in metallo di UMIDIGI C Note è stato creato da una singola lastra di alluminio a livello aerospaziale, e ogni sua parte è passata attraverso un processo di 48 ore di finitura per raggiungere la sua forma finale e l’elevata qualità costruttiva. Il montaggio preciso dà la massima resistenza di fronte urti e cadute. Infine, il corpo in metallo del dispositivo ha dovuto affrontare un processo di lucidatura, di sabbiatura, ossidazione anodica, e di carteggiatura per renderlo liscio e raffinato. Curve realizzate con precisione, archi eleganti e modellazione snella hanno dato forma al corpo in metallo dell’ultimo smartphone di casa Umi. Grazie all’allettante design, l’esperienza dell’utente sarà ancora più soddisfacente.

La batteria da 3.800 mAh del C Note, grazie all’elevata ottimizzazione del software, riesce a concludere la giornata di autonomia con un utilizzo stress. Un video realizzato dalla stessa azienda, mostra le capacità in termini di autonomia effettuando un test stress contro il buon Redmi 4X di Xiaomi.

Acquista